The Kolors sputo e rissa agli MTV Awards, Francesco Mandelli: “Volevano picchiarmi come in Gomorra”

Francesco Mandelli vs Stash Fiordispino
Ecrit par

Francesco Mandelli racconta la sua versione dei fatti a TvBlog dopo l’episodio accaduto con Stash Fiordispino e i The Kolors. Ecco le sue parole subito dopo gli MTV Awards.

Fresco di rissa e di exploit dei The Kolors, Francesco Mandelli, il “nongiovane” conduttore degli MTV Awards 2016, ci tiene a dare la propria versione e lo fa durante un’intervista rilasciata a TVBlog. Ripercorriamo i fatti: i The Kolors, esibitisi agli MTV Awards, hanno sputato su una telecamera e hanno abbandonato il palco prima di ricevere il premio da Mandelli; il conduttore li ha seguiti nel backstage, dove il tutto è sfociato in una rissa fisica e verbale. E, mentre su Twitter impazza l’hashtag #IoStoConITheKolors, cavalcato tanto dai fan quanto dai detrattori, Francesco Mandelli ci tiene a difendere la propria posizione: “Alla fine della performance dei The Kolors, io sarei dovuto salire sul palco e consegnare loro un premio di Mtv Generation. Loro durante la performance sputano, ma io da dietro le quinte non stavo vedendo nulla e quando son salito sul palco non sapevo niente di quel che era appena successo. Quindi fermo Stash, ma loro se ne vanno senza salutarmi o fermarsi. Come se io fossi l’ultimo degli stronzi, quale sono… ma in quel caso ero il presentatore”. Poi le cose sono degenerate.

Leggi anche >>>I 3 momenti migliori degli MTV Awards

The Kolors sputo e rissa agli MTV Awards, Francesco Mandelli: “Volevano picchiarmi come in Gomorra”

“Vado avanti e faccio la presentazione del premio, immaginando che stessero salendo sul palco per ritirarlo. Questo non succede, io rimango con il premio in mano e faccio una figura di cacca davanti a 20mila persone ed i telespettatori da casa. A quel punto, non c’ho più visto”. Mandelli ha seguito i cantanti nel backstage, per dire loro in faccia che si erano comportati male: “Ho detto loro di non fare mai più una roba del genere perché è mancanza di rispetto e non è professionale. La loro reazione è stata quella di volermi picchiare, picchiare fisicamente. Li hanno dovuti tenere. Non è stato Stash perché se n’è andato subito, forse aveva la coda di paglia (…) Sembrava che fossero dentro Gomorra”. Francesco Mandelli poi avrebbe urlato al frontman: “Ma chi c*** sei?” che giustifica così: “È venuto fuori dopo la loro volontà di aggredirmi. Questo non si fa, la violenza si condanna sempre. La violenza fa schifo. Le loro fan devono saperlo. I genitori dei loro fan devono saperlo”. E voi cosa ne pensate? I The Kolors stavolta hanno esagerato?

Crediti: Twitter