The Kolors: 3 motivi per cui devono vincere il Best Italian Act

MTV EMA: 3 motivi per cui i The Kolors devono vincere il Best Italian Act!
Ecrit par

Mancano venti giorni agli MTV EMA 2015: ecco 3 motivi per cui The Kolors dovrebbero vincere il Best Italian Act!

Domenica 25 ottobre il Mediolanum Forum di Assago ospiterà gli MTV Europe Music Awards, condotti da Ed Sheeran e Ruby Rose: tra ospiti, performer e conduttori si preannuncia una serata con i fiocchi, ma vista la location italiana, gli occhi saranno puntati su una categoria particolare, ovvero il “Best Italian Act” che vede sfidarsi artisti del calibro di Fedez, J-Ax, Marco Mengoni, The Kolors e Tiziano Ferro. I rispettivi fandom hanno iniziato una lunga battaglia per cercare di far trionfare il proprio beniamino: il vincitore del Best Italian Act, solitamente annunciato pochi giorni prima della messa in onda degli MTV EMA entrerà di diritto nel secondo round della competizione verso il WorldWide Act. Gli artisti che superano il primo turno infatti si sfideranno nelle regioni Africa/India/Medio Oriente, Australia/Nuova Zelanda, Nord Europa, Europa Centrale, Europa dell’Est, Europa del Sud, America Latina, Nord America, Giappone/Korea, Sud-Est Asiatico/Cina e Hong Kong/Taiwan. L’artista che avrà collezionato più voti nella propria categoria diventerà il candidato Worldwide Act per la regione di appartenenza. Ecco 3 motivi per cui The Kolors dovrebbero vincere il Best Italian Act.

The Kolors: 3 motivi per cui devono vincere il Best Italian Act

1. NOVITÁ ITALIANA Da tempo non emergeva in Italia una band come i The Kolors, attori per il nuovo spot Mediaset Premium: un trio di musicisti che cantano in inglese e trovano nella musica fuori dai confini italiani la loro ispirazione. 2. BAND INTERNAZIONALE I The Kolors sono italianissimi, ma la loro musica ha un respiro internazionale e non solo perché cantano in lingua inglese. Stash e Alex Fiordispino e Daniele Mona hanno già dichiarato che in futuro hanno intenzione di esibirsi nei principali festival internazionali, e perché no puntare al Coachella Festival, evento statunitense che ogni anno ospita artisti del calibro di Muse, Lana Del Rey e molti altri. 3. I FAN Come ogni artista di successo che si rispetti i The Kolors sono sostenuti da una schiera di fan affezionati che supportano il trio nella loro sfavillante carriera: in questi giorni la parola d’ordine è infatti “votare”!

Crediti: Facebook, Pacific Press, Getty Images