The Bloody Beetroots: Dopo Sanremo tre date in Italia

The Bloody Beetroots
Ecrit par

Dopo il Festival di Sanremo, dove si esibirà con Raphael Gualazzi, Sir Bob Cornelius Rifo anima dei The Bloody Beetroots porterà il suo nuovo progetto di djset in tre locali italiani. Scopri di più su melty.it.

Sarà un inverno lungo e impegnato per Sir Bob Cornelius Rifo, fondatore del progetto The Bloody Beetroots con cui sarà al Festival di Sanremo insieme a Raphael Gualazzi: il produttore tornerà infatti sulle scene con il SBCR dj set che spazierà tra i generi più diversi delle nuove avanguardie elettroniche. Sono previste tre date in club storici italiani: venerdì 28 febbraio allo Spazio 900 di Roma, sabato 1 marzo al Bolgia di Bergamo e sabato 8 marzo al Muretto di Jesolo. Le prevendite per i djset sono disponibili sul sito dell'organizzatore VivoConcerti.

The Bloody Beetroots: Dopo Sanremo tre date in Italia

Quando si pensa a The Bloody Beetroots si pensa a Sir Bob Cornelius Rifo, producer, fotografo e dj italiano che ne è il fondatore: il progetto ha siglato negli anni diverse produzioni ed eventi, nonchè due album "Romborama" e "Hide". Al Festival di Sanremo sarà l'osservato speciale: con la maschera di Velmo e sintetizzatori, porterà la musica elettronica all'Ariston. Insieme a Raphael Gualazzi si esibirà con i brani "Liberi o no" e "Tanto ci sei": inutile nascondere che la curiosità intorno al risultato dell’esperimento è tanta.

The Bloody Beetroots: Dopo Sanremo tre date in Italia - photo
The Bloody Beetroots: Dopo Sanremo tre date in Italia - photo
Crediti: Archivio web