Taylor Swift e Gigi Hadid si scatenano con I Don't Wanna Live Forever! (VIDEO)

Taylor Swift e Gigi Hadid
Ecrit par

Ecco cosa succede se Taylor Swift, reduce da una collaborazione con Zayn Malik, e Gigi Hadid, fidanzata di lui e bff di lei, sono in macchina insieme quando la hit passa alla radio!

Aver registrato una canzone in studio non significa non potersi esaltare alla prima volta che la si sente alla radio, anche se si sta parlando di una ragazza di successo come Taylor Swift. È successo proprio questo in macchina con una delle sue besties, Gigi Hadid, e la scena, presto finita su Internet, oltre che virale, è davvero divertente. La hit in questione è "I Don't Wanna Live Forever", destinata a diventare il ritornello del momento per almeno due motivi. Uno, è la colonna sonora di "Cinquanta sfumature di nero", l'atteso sequel delle altrettante sfumature di grigio,in uscita nelle sale italiane il 9 febbraio. Due, a cantarla sono due idoli delle teenager e non solo: Taylor Swift, già conosciuta per i suoi brani da ballare e i suoi look da copiare, e Zayn Malik, l'ex membro dei One Direction ormai avviato nella sua carriera da solista. A questo duetto si unisce, nella vita privata, un terzo personaggio, appunto la desideratissima modella Gigi Hadid, che fa ormai coppia fissa con Zayn Malik da più di un anno, traguardo non da poco nello star system.

Taylor Swift e Gigi Hadid si scatenano con I Don't Wanna Live Forever! (VIDEO)

Per quanto riguarda Taylor Swift, pur avendo carriere diverse, Gigi Hadid è una delle sue migliori amiche, come dimostrano i compleanni e le vacanze passate insieme o semplicemente l'affinità dimostrata in questo video divertente, dove hanno la spontaneità di due ragazze come tante altre. Per Taylor è infatti la prima volta che si ascolta in duetto con Zayn alla radio: la tentazione di ballicchiare e cantare a tempo di musica è irresistibile. E la cantante di "Shake It Off" non è l'unica a conoscere le parole: anche la top model Gigi sa il testo a memoria! Non regalare questo siparietto ai fan sarebbe stato un vero peccato.

Crediti: youtube, Archivi web