Oscar 2016: Sylvester Stallone battuto da Mark Rylance (VIDEO)

Ponte delle Spie
Ecrit par

È stato Mark Rylance a vincere l’Oscar 2016 come miglior attore non protagonista per Il Ponte delle Spie battendo Sylvester Stallone.

Se l’Oscar ad Alicia Vikander come miglior attrice non protagonista per The Danish Girl non ha stupito pubblico e critica, il corrispettivo maschile del premio ha lasciato di stucco gli appassionati di cinema: Mark Rylance ha vinto la statuetta per Il Ponte delle Spie, il film diretto da Steven Spielberg. Inaspettato perché sicuramente in cima alla lista c’era Sylvester Stallone, candidato per Creed e già vincitore del Golden Globe; Stallone era in lizza per il ritorno di Rocky Balboa, pugile ormai anziano e usurato dalla vecchiaia, un premio più l'importanza del personaggio che per l'interpretazione in sé. In seconda battuta compariva sicuramente l'affascinante Tom Hardy, grazie al suo cinico e durissimo personaggio in Revenant, l'attore ha comunque vinto il premio degli attori più sexy di quest'edizione degli Oscar.

Gli altri candidati all'Oscar 2016 come miglior attore non protagonista erano Christian Bale con La Grande Scommessa e Mark Ruffalo, per il quale molti tifavano, con Spotlight (film che però si è però consolato degnamente). Alla fine ha vinto Mark Rylance che comunque ha regalato una grande interpretazione nel film di Spielberg; nel tirare le somme della serata, incetta senza pari per Mad Max Fury Road che ha conquistato diverse statuette tecniche.

Crediti: youtube, IDENTIKYT, web , Dreamworks Studios