Suor Cristina, tra le stelle del concerto di Natale

Suor Cristina si esibisce al concerto di Natale
Ecrit par

La sorpresa di The Voice, Suor Cristina, si esibisce con la febbre al concerto di Natale in Vaticano con Patti Smith, le voci gospel e Bob Sinclair.

Suor Cristina da Like a Virgin al concerto di Natale a Roma. Ed era la più attesa, insieme a Patti Smith, che è apparsa con la figlia Jesse. Tra il vischio, i panettoni e i pandori, sotto le stelle di dicembre, la rivelazione di The Voice Suor Cristina è apparsa all’evento con la febbre ma, come ha sottolineato il conduttore Max Giusti, “ringraziando il paracetamolo” presente con l’internazional-popolare “All I want for Christmas” e la struggente “Fix you”. La suora popstar si è esibita condividendo il palco con, tra gli altri, Renzo Arbore, Alessandra Amoroso, Mariella Nava, Dolcenera, le voci gospel. Nel Natale 2014 in Vaticano, arrivato alla ventiduesima edizione, c’è anche posto per l’incursione ibrida Christmas-dance di Bob Sinclair. Il concerto sarà trasmesso su RaiDue il 24 dicembre dalle 21 per le tre ore successive, aspettando la mezzanotte con quasi 30 brani natalizi ma non solo. E, come ogni anno, non manca lo spazio per la solidarietà sulle note pop, sacre e dance: i fondi saranno destinati alla Fondazione Don Bosco Nel Mondo e al progetto "NiÑos de plomo", Bambini di piombo, per progetti di sostegno educativo e tutela ambientale.

Aspettare il brindisi di Natale con una suora che canta in TV: deriva postmoderna della società degli schermi o sbocco naturale della religione in una realtà sempre più mediata? Finalmente in Vaticano, Eppure Suor Cristina, 9 intervistata da Melty.it, si è imposta sull'immaginario tricolore e, se rientra a Natale in una cornice che potrebbe apparire più congeniale al suo ruolo, in realtà il concerto è uno dei tanti palchi della suora camaleonte di The Voice. Una manifestazione attesa ogni anno come il panettone di mezzanotte, in cui le note familiari si legano alla poesia del Natale romano, alle emozioni e alla nostalgia. C’è stato anche un momento di ricordo per Mango, da parte di Mariella Nava, e un finale classico johnlennoniano, con “Happy Christmas”, che fa pensare, nella girandola di stelle che riempiono l’aria di musica, a chi c’è ora ma anche a chi ha lasciato il segno.

Crediti: meltybuzz.it, Google