Suor Cristina: L'inedito "Lungo la riva" è un plagio?

Suor Cristina vince The Voice 2
Ecrit par

L'inedito di Suor Cristina Scuccia "Lungo la riva" è un plagio del brano "La carità" cantato da Andriano Celentano e Don Backy nello sceneggiato "Il monaco di Monza" del 1962? Fai il confronto su melty.it.

Rimangono accesi i riflettori sulla vincitrice di The Voice of Italy 2, alias Suor Cristina. Ad aprire nuove polemiche sulla giovane siciliana è il brano inedito scelto personalmente da J-Ax (così annunciò lui in diretta) e scritto dal cantautore italiano Neffa. Infatti, stando ad alcune segnalazioni apparse in rete, il singolo "Lungo la riva" sarebbe un plagio del ben più celebre pezzo datato 1962 della coppia Adriano Celentano - Don Backy dal titolo "La carità". Il pezzo in questione è celebre anche perché è stato incluso fra le colonne sonore del film commedia "Il monaco di Monza": pellicola che ha ripreso in maniera scherzosa gli avvenimenti narrati dal Manzoni ne "I promessi sposi" e che vede interprete principale Totò.

In questo articolo trovate il video con il brano interpretato da Andriano Celentano ed ovviamente quello eseguito da Suor Cristina durante la finale di The Voice of Italy 2. Ad un primo ascolto, notiamo che effettivamente i brani sono molto somiglianti. Se le vie del Signore sono infinite, stessa cosa possiamo dire dei plagi. A voi l'ardua sentenza...

Crediti: Youtube, Archivio web, lapresse