Suicide Squad, Margot Robbie: "Harley Quinn è una manipolatrice"

Margot Robbie è Harley Quinn
Ecrit par

In un'intervista al Los Angeles Times Margot Robbie ha rivelato qualche particolare della sexy Harley Quinn, la fidanzatina del Joker in "Suicide Squad".

(di Emanuele Zambon). Le sue movenze sexy, sottolineate da hit musicali come "Bohemian Rhapsody" e "The Ballroom Blitz", hanno contribuito ad aumentare l'hype attorno a "Suicide Squad" (scopri i legami del film con "Batman v Superman"), l'atteso cinecomic targato Warner Bros. e DC Comics: stiamo parlando di Margot Robbie, la provocante e schizzata Harley Quinn del film diretto da David Ayer. Nei trailer l'abbiamo vista spogliarsi, chinarsi dinanzi ad una vetrina, sparare, annegare. Soprattutto l'abbiamo vista seduta di fianco al Joker di Jared Leto, prima nel penitenziario psichiatrico di Arkham (in veste di psicologa "pre Harley Quinn") e poi nel bolide della nemesi di Batman lanciato a folle velocità. Assieme alla top model Cara Delevingne, l'attrice di "The Wolf of Wall Street" è uno degli ingredienti hot di "Suicide Squad". Ma è anche la pedina più imprevedibile, come confessa la stessa Robbie in un'intervista rilasciata al Los Angeles Times: "È sicuramente uno dei membri più imprevedibili della squadra" - ha dichiarato l'attrice di "Focus - Niente è come sembra" - "Ha una vasta conoscenza delle malattie mentali e sfrutta il proprio passato da psichiatra per manipolare le persone. Sa inquadrare chi ha di fronte e cerca sempre il conflitto con gli altri elementi del team". Margot Robbie (eccola al CinemaCon assieme al resto del cast di "Suicide Squad") ha poi parlato della relazione fra Harley Quinn e il Joker: "Il loro è un rapporto incredibilmente disfunzionale. Lei è pazza di lui, totalmente. Harley è fuori di testa ma lo ama. È un rapporto malsano, ma tremendamente coinvolgente".

Nonostante la relazione tormentata tra il clown di Gotham e Harley Quinn, "Suicide Squad" (leggi lo speciale/confronto tra il Joker di leto e quello del compianto Ledger) rimane una pellicola dai toni più leggeri rispetto al "Batman v Superman" (QUI la recensione) di Zack Snyder. L'ultimo trailer del cinecomic è una raccolta di melodie pop e battute, con l'alter ego di Margot Robbie (che ha confessato di conservare la giacca e la mazza da baseball del suo personaggio) sempre incline all'ironia. Solo apparenza? Per scoprirlo dovremo attendere fino al 18 agosto 2016, data di uscita nelle sale di "Suicide Squad". Ecco la sinossi ufficiale del film: "È bello essere cattivi... assemblare una squadra con i più pericolosi, incarcerati Super Cattivi del mondo, fornire loro l'arsenale più potente a disposizione del governo, e mandarli in missione per sconfiggere un enigmatico, insuperabile nemico. L'ufficiale dell'intelligence degli Stati Uniti d'America Amanda Waller ha capito che solo un gruppo segretamente convocato di disperati, spregevoli individui con quasi nulla da perdere ce la farà. Tuttavia, una volta che si rendono conto che non sono stati scelti per avere successo, ma scelti per la loro brevettata colpevolezza quando inevitabilmente falliscono, la Suicide Squad avrà voglia di morire nel tentativo, o decideranno di fare ognuno per sé?".

Crediti: instagram, Warner Bros, Archivio web