Suicide Squad: Jared Leto, il Joker villain del sequel?

Il Joker villain del futuro?
Ecrit par

Sono previsti due sequel per "Suicide Squad" e, mentre nel film in arrivo il 5 agosto 2016, il villain sembra essere l'Incantatrice di Cara Delevingne, in seguito toccherà a Jared Leto.

(di Emanuele Zambon). Lo ha già annuciato dal trailer di "Suicide Squad": il suo Joker farà "tanto, tanto male". Parola di Jared Leto, artista poliedrico capace di dividersi tra la carriera hollywoodiana e quella musicale, che lo vede frontman dei Thirty Seconds to Mars. L'attore/popstar ha saputo cimentarsi, al cinema, nella parte del tossicodipendente - accanto a Nicolas Cage nel sottovalutato "Lord of War" - e in quella del trans sieropositivo nell'acclamato "Dallas Buyers Club", per cui ha ricevuto l'Oscar come Miglior Attore Non Protagonista. Abile trasformista, avrà l'onere di non far rimpiangere né lo sghignazzante pagliaccio di Jack Nicholson e neppure il criminale psicopatico del compianto Heath Ledger: sarà lui infatti il Joker in "Suicide Squad" (un Leto pazzesco secondo Margot Robbie), il cinecomic diretto da David Ayer sul team di ex villain assoldati per una missione kamikaze: scongiurare la fine del mondo. Il trailer del film DC/Warner ha lasciato intendere cheil vero villain della pellicola potrebbe essere una donna, ovvero l'Incantatrice col volto (e le sopracciglia inconfondibili) di Cara Delevingne, modella lanciatissima a Hollywood: l'inglesina, dopo aver girato "Città di Carta", sarà al fianco di Hugh Jackman in "Pan", live-action che sarà presentato in anteprima al prossimo Festival del Cinema di Roma. I motivi che hanno spinto molti a ipotizzare l'Incantatrice come la vera e propria antagonista di "Suicide Squad" sarebbero riconducibili al fatto che nel trailerCara Delevingne non appare mai al fianco di Will Smith, Margot Robbie e Jay Courtney. Gli stessi motivi potrebbero essere validi anche per il Joker di Jared Leto (qual è la vera identità del pagliaccio?). Vi spieghiamo il perché:

Suicide Squad: Jared Leto, il Joker villain del sequel?

Come anticipato, nel trailer di "Suicide Squad" non vediamo mai il Joker al fianco di Deadshot, Rick Flagg e gli altri. L'unico collegamento tra il nemico giurato di Batman e il team di bad boys è Harley Quinn, l'ex psichiatra col volto della sexy Margot Robbie. Le vicende del Joker sembrano procedere parallele a quelle del resto dei protagonisti: il clown sembra più occupato a tenere a bada l'Uomo Pipistrello che a dare la caccia all'Incantatrice. Se a ciò aggiungiamo il fatto che alcuni attori del cast, tra cui Viola Davis, hanno annunciato di aver firmato per altri due sequel di "Suicide Squad", ecco che Jared Leto (nuovo film con Chris Evans in arrivo per lui?) si candida ad essere il villain numero uno delle future pellicole sulla squadra di ex assassini della Dc e, perché no, anche dei prossimi capitoli dedicati all'Uomo Pipistrello. Ben Affleck infatti, dopo l'atteso "Batman v Superman: Dawn of Justice", potrebbe recitare (e magari dirigere) altri film sul cavaliere oscuro di Gotham. Chi meglio del Joker come nemesi?

Suicide Squad: Jared Leto, il Joker villain del sequel? - photo
Suicide Squad: Jared Leto, il Joker villain del sequel? - photo
Suicide Squad: Jared Leto, il Joker villain del sequel? - photo
Suicide Squad: Jared Leto, il Joker villain del sequel? - photo
Crediti: Warner Bros, web , Just Jared, HH, IGN