Subsonica: ‘Specchio’ è il nuovo singolo in radio

Subsonica - "Una nave in una foresta"
Ecrit par

Dopo ‘Lazzaro’, ‘Di domenica’ e ‘I cerchi degli alberi’, i Subsonica tornano in radio con ‘Specchio’ il quarto singolo estratto da “Una nave in una foresta”. Il brano, nato digitando in rete alcune parole chiave, tratta il delicato tema dell’anoressia.

Da venerdì 8 maggio i Subsonica tornano a popolare le radio italiane con un nuovo singolo estratto da “Una nave in una foresta”, il settimo album in studio per la band pubblicato lo scorso 23 settembre 2014. “Specchio”, questo il titolo del brano, nasce da un curioso approccio alla scrittura da parte di Samuel Romano e Max Casacci, coautori del testo. I due artisti, infatti, in fase di arrangiamento del pezzo, hanno digitato in rete alcune parole chiave - “specchio, precipizio, anima e gola” – imbattendosi a sorpresa in alcuni blog in cui veniva trattato il delicato tema dell’anoressia, attraverso testimonianze dirette e molto toccanti. L’occasione ha spinto i Subsonica a voler approfondire questo argomento e il risultato oggi coincide con una delle canzoni più significative del disco. ‘Specchio’ - dopo ‘Lazzaro’, ‘Di domenica’ e ‘I cerchi degli alberi’ – diventa così il quarto singolo estratto dal nuovo disco. Di seguito il testo della canzone:

Leggi anche su melty “Subsonica: Dal Tour europeo al Primo Maggio a Taranto, intervista a Samuel”

Subsonica: ‘Specchio’ è il nuovo singolo in radio
subsonica - specchio

Specchio sii più gentile oggi se ce la fai

Ho l'anima fuori servizio e un vizio

Di forma di sostanza e non passa mai

Sai che lo so

Specchio due dita in gola e mi riconoscerai

potrei far meglio ma lo ...

...Sai qui tutto si è ristretto

La gioia il tempo lo spazio il sentimento

sai non è tutto perfetto

si tira dritto sfiorando il precipizio.

Specchio questa mattina quanti anni mi dai

il cuore non mi parla spesso ha smesso

Spento e riacceso non funzionerà mai

Sai che lo so

...Sai qui tutto si è ristretto

La gioia il tempo lo spazio il sentimento

Sai non è tutto perfetto

Si tira dritto sfiorando il precipizio

Sai qui tutto si è ristretto

La gioia il tempo lo spazio il sentimento

Sai qui tutto si è ristretto

La gioia il tempo lo spazio il sentimento

Sai non è tutto perfetto

si tira dritto sfiorando il precipizio

Sai qui tutto si è ristretto

La gioia il tempo lo spazio il sentimento

Sai

qui tutto si è ristretto

si tira dritto, sfiorando il precipizio

Crediti: web