Star Wars Battlefront: Una delusione per i fan di Guerre Stellari?

Star Wars Battlefront, videogioco deludente?
Ecrit par

In attesa dei Star Wars 7 Il Risveglio della Forza, i fan possono dedicarsi al videogioco Star Wars Battlefront. Il titolo però potrebbe aver deluso lo zoccolo duro di appassionati, per stessa ammissione di EA.

Dallo scorso 19 novembre, la Forza scorre potente sui nostri PC e sulle nostre console di ultima generazione, le desideratissime PlayStation 4 e Xbox One. Gli sviluppatori svedesi di DICE - gli stessi che hanno creato la serie di FPS Battlefield - e il publisher americano Electronic Arts hanno infatti portato a nuova vita Star Wars Battlefront, grazie ad un reboot dall'animo multiplayer che ripercorre la trilogia originale di George Lucas. Puro "fan service" - comunque altamente godibile -, che potrebbe però aver fallito nella sua missione principale: accontentare i fan di Guerre Stellari!

Star Wars Battlefront: Una delusione per i fan di Guerre Stellari?

Quegli stessi fan che attendono con giustificata eccitazione il 16 dicembre, giorno di debutto nelle sale cinematografiche del settimo film, Star Wars Episodio VII - Il Risveglio della Forza. E se il lungometraggio ha uno spazio dedicato anche nel gioco con il DLC "La Battaglia di Jakku", per Blake Jorgenson di EA creare uno sparatutto massivo potrebbe aver allontanato lo zoccolo duro di appassionati. Queste le sue dichiarazioni durante la conferenza Nasdaq, riportate dai colleghi di VG247.it: "Star Wars Battlefront è stato disegnato per essere accessibile a tutti. Un bimbo di 8 anni può giocarci con il padre sul divano, così come un ventenne può godersi il gioco con gli amici. Per i giocatori hardcore, però, potrebbe non avere la profondità che si cerca in un gioco". Voi cosa ne pensate, il gameplay di Star Wars Battlefront non è abbastanza profondo?

Crediti: EA, DICE