Star Wars 8: Le foto delle riprese in mare a Dubrovnik, mistero Daisy Ridley

Le immagini delle riprese in mare a Dubrovnik di Star Wars 8
Ecrit par

Nella giornata di ieri si sono svolte alcune riprese di Star Wars 8 in mare a Dubrovnik, mentre oggi arriverà il cast. Intanto è in Croazia la controfigura di Daisy Ridley.

Le riprese di Star Wars 8 a Dubrovnik sono ufficialmente iniziate e nonostante le massicce operazioni di sicurezza il The Dubrovnik Times, ormai diventato il centro d’informazione ufficiale per i fan della saga, è riuscito ad acquisire delle spettacolari immagini della Sea Star, l’imbarcazione utilizzate per girare le riprese in mare di ieri. Il regista Rian Johnson e il cast arriveranno soltanto quest’oggi in Croazia, ma intanto sono state girate delle prove e tutto sta procedendo nel migliore dei modi. Le riprese in mare di ieri hanno riguardato le caratteristiche mura della città, che sono state al centro di alcune panoramiche. La polizia marittima e un team di sommozzatori hanno scortato la barca, mentre sembrerebbe che alcune scene siano state girate persino a bordo di quest’ultima. Molte aggiunte verranno fatte tramite effetti speciali in fase di post produzione quindi non è da escludere nulla.

Daisy Ridley (leggi dei rumors che la vogliono come nuova Lara Croft) aveva smentito la sua presenza a Dubrovnik per girare le scene, mentre in un primo momento si era parlato che la cittadina croata potesse ospitare alcune parti dell’addestramento con Luke Skywalker, o comunque sia qualcosa che riguardasse la giovane Jedi e il redivivo Mark Hamill. Ora tutto torna in discussione dato che la controfigura ufficiale di Daisy Ridley Chloe Bruce sarebbe già giunta in Croazia. Per quale motivo sarebbe presente se non ci fosse anche l’interprete principale? Riteniamo difficile che possa trattarsi soltanto di alcune scene specifiche in cui la presenza di Rey non sia richiesta e per questo motivo ci aspettano sorprese interessanti nelle prossime ore.

Segui la pagina Daisy Ridley Italia e Star Wars Italia su Facebook!

Crediti: Web, The Dubrovnik Times