Star Wars 7: Il nuovo trailer de Il Risveglio della Forza

La fuga di Rey e Finn
Ecrit par

La battaglia infuria nel nuovo trailer internazionale di "Star Wars: Il Risveglio della Forza", l'atteso settimo capitolo della saga di "Guerre Stellari".

(di Emanuele Zambon). Dalle nevi al deserto e poi via, verso l'infinito e oltre. È un moto perpetuo il nuovo "Star Wars: Il Risveglio della Forza" (George Lucas lo ha visto, ecco cosa ne pensa), l'atteso settimo capitolo della saga di "Guerre Stellari" creata negli anni '70 da George Lucas. Poche ora fa la Disney ha rilasciato, per il mercato giapponese, un nuovo trailer internazionale di "Star Wars 7": il filmato dura quasi due minuti e in esso appaiono tutti i protagonisti del nuovo film diretto da J.J. Abrams, da Rey (Daisy Ridley) a Finn (John Boyega) per arrivare alle vecchie conoscenze Han Solo (Harrison Ford) e Chewbacca. L'incipit, però, è tutto per il villain di "Star Wars: Il Risveglio della Forza" (Jar Jar Binks non sarà nel film): Kylo Ren (Adam Driver) desidera gettare la galassia nell'oscurità e promette di finire quanto iniziato da Darth Vader (di cui intravediamo la maschera malconcia). Nel nuovo trailer la guerra è la vera protagonista: totale, furiosa, per terra e per aria. Nessuno si astiene dallo scontro, sia che esso avvenga sfoderando avveniristiche spade laser, sia che si consumi pilotando supersoniche navicelle spaziali. "Star Wars: Il Risveglio della Forza" (Steven Spielberg lo ha visto addirittura 3 volte già), a giudicare dal nuovo trailer internazionale, promette di essere visivamente spettacolare tanto quanto, nel corso di questo 2015, lo è stato solo "Mad Max: Fury Road".

Star Wars 7: Il nuovo trailer de Il Risveglio della Forza

Intanto, ad una settimana dall'uscita nelle sale di "Star Wars: Il Risveglio della Forza" (guarda le foto inedite del film), Harrison Ford ha spiegato in un'intervista i motivi che lo hanno spinto a reindossare il costume di Han Solo: “Ho deciso di fare questo film perché era un buon copione per il mio personaggio, poi Abrams è un grande regista di cui sono abbastanza amico. Non avevo un lavoro per cui! È stato facile e l’ho infilato nel mio programma. Potete sospettare che non sia stato felice perché anni e anni fa ero stanco di mettere quel costume, ma ritrovarlo nell’armadio e provarlo di nuovo mi è piaciuto subito. Speravo che Han Solo morisse perché non volevo più recitare il personaggio e non pensavo ci sarebbero stati altri film della saga”. L'attore di "Indiana Jones" ha poi dichiarato di essersi divertito sul set: “Sono stato felice di tornare sul set e mi sono divertito con Carrie e Mark e i nuovi attori”. L'hype è alle stelle per "Star Wars 7" (guarda il trailer definitivo italiano): una settimana può essere molto, molto lunga...

Star Wars 7: Il nuovo trailer de Il Risveglio della Forza
Crediti: EW, Youtube/Disney, web