Star Wars Il Risveglio della Forza: 5 curiosità su Daisy Ridley

star wars daisy ridley
Ecrit par

Da oggi in sala l’attesissimo Star Wars 7 - Il Risveglio della Forza, ecco 5 curiosità su Daisy Ridley la nuova protagonista femminile della saga.

La forza, finalmente, si è risvegliata e ilVII capitolo della saga di Star Wars è nelle sale. Come c’era da aspettarsi il pubblico e la critica già dalle prime ore dell’arrivo sul grande schermo del film più atteso di questo decennio si sono divise e i pro e i contro del lungometraggio diretto da J.J. Abrams affollano i social e sono argomento di discussione, virtuale e non, per gli Star Wars Addicted della prima e dell’ultima ora. Tra momenti di squisito amarcord, qualche colpo di scena non sempre inaspettato, tanta azione e la presentazione di personaggi nuovi di zecca il I capitolo di quella che molto probabilmente passerà alla storia come la III trilogia della saga più amata di tutte le galassie (lontane, lontane e non) scorre veloce ma, alla fine, lascia un po’ di amaro in bocca a causa forse della troppa aspettativa e di una sceneggiatura più simile a un lungo incipit che a un vero e proprio racconto.Tra i nuovi personaggi che J.J. Abrams ha inserito nel suo epico racconto spicca una donna, Rey, una sorta di ibrido tra il primo Luke, il primissimo Anakin e Han Solo che a differenza delle altre due co-protagoniste della serie, almeno per ora sembra essere la prima protagonista donna e plebea della saga. A interpretare la straordinaria Rey, che è forse il vero motivo per il quale molti degli appassionati aka talebani di Star Wars maschi hanno storto il naso, c’è un’attrice quasi sconosciuta ai più,Daisy Ridley, destinata date le premesse a diventare nuova icona della “forza” e del girl power. Ma chi è Daisy Ridley? Per saperlo ecco 5 curiosità sulla 23enne britannica.

1) Un (futuro) mito nato dalla tv

Prima di essere stata scelta lo scorso aprile dallo stesso J.J. Abrams per interpretare Rey, Daisy Ridley aveva alle spalle solo un paio di film, The Inbetweeners 2 in cui ha recitato in scene poi eliminate e Scrawl. L’unica esperienza cinematografica che può considerarsi di un certo spessore Lifesaver, un corto interattivo che è stato nominato per i BAFTA. La verità è che la bella e giovanissima Daisy è nata artisticamente sul piccolo schermo in show inglesi come Youngers, Silent Witness, Mr. Selfridge e Casualty e poi, circa un anno e mezzo fa, la “forza” l’ha chiamata…

Star Wars Il Risveglio della Forza: 5 curiosità su Daisy Ridley
2) Sogno nel cassetto? Essere un'icona del girl power

Forse il sogno più grande di Daisy Ridley è stato già realizzato dal mago della settima arte J.J. Abrams ma, a quanto pare, la bella attrice ha già un desiderio tutto nuovo nel suo cassetto. “La Principessa Leia e Carrie Fisher sono state una fonte di ispirazione per le ragazze negli ultimi 30 anni. Io non sono sicuramente a quei livelli, ma spero che anche Rey possa essere un esempio di Girl Power” ha confidato la Ridley a Elle America.

Star Wars Il Risveglio della Forza: 5 curiosità su Daisy Ridley
3) Missione? Lottare contro "il bikini alla schiava"

A fine ottobre scorso Interview Magazine ha reso nota una Chat tra Carrie Fisher e Daisy Ridley nella quale la “Principessa Leia” ha chiesto alla sua “pupilla” di stare attenta, di non accettare - come fece lei in Il Ritorno dello Jedi - di “fare la schiava” e di lottare contro “quel completino alla schiava”. Daisy, senza pensarci troppo, ha risposto “Lo farò” accettando la missione!

Star Wars Il Risveglio della Forza: 5 curiosità su Daisy Ridley
4) L'amore

Nonostante secondo Glam’ Mag, anche senza aver indossato un abito alla schiava, Daisy Ridley sia stata nominata per la classifica delle donne più sexy dell’anno, la bella Rey è stra fidanzata con il collega Charlie Hamblett e secondo alcuni i giornali di gossip i due sarebbero vicini a una convivenza.

Star Wars Il Risveglio della Forza: 5 curiosità su Daisy Ridley
5) Orgoglio di famiglia

Daisy è figlia d’arte e proviene da una famiglia di attori non troppo conosciuti, Il più famoso dei suoi parenti è un prozio, Arnold Ridley, attore e drammaturgo noto in Inghilterra. Daisy è stata l’unica a riuscire a vincere la complessa “lotteria cinematografica” e, probabilmente soprattutto grazie a una buona dose di fortuna ma anche a una preparazione serie alla Tring Park School,la Ridley è riuscita a incantare J.J. Abrams immediatamente. Ha infatti raccontato il cineasta: “L’ho provata in una scena delicata, emotivamente intensa: ha fatto centro al primo colpo” sarà certamente fiera di lei, oltre che gli amanti di Star Wars, anche la sua famiglia.

Crediti: web , EW, Just Jared