Star Wars 7: Abrams spiega l’amore di Kylo Ren per Darth Vader e l'eterno conflitto

J.J Abrams spiega l'amore di Kylo Ren verso Darth Vader e l'eterno conflitto tra Lato Oscuro e Chiaro
Ecrit par

J.J Abrams ha voluto spiegare il perché Kylo Ren idolatri il nonno Darth Vader sopra ogni cosa e l’eterno conflitto tra il Lato Chiaro e quello Oscuro in lui evidente in Star Wars 7.

Star Wars 7 è stato un episodio di presentazione dei nuovi personaggi, ma anche un ritorno dei vecchi protagonisti della prima trilogia. Il più amato è senza dubbio Han Solo(leggi dell’ ingaggio stellare di Harrison Ford), mentre tra i nuovi quello ad aver lasciato più punti interrogativi è Kylo Ren. Uno di questi è senza dubbio legato alla continua adorazione del nonno Darth Vader, evocato in una scena quasi contemplativa mentre si trova inginocchiato dinanzi alla sua maschera, ma anche in altre sequenze mentre ne invoca il nome. Il regista J.J Abrams ha spiegato in un’intervista ad IGN: “Kylo Ren idolatra Darth Vader, non Anakin Skywalker. Idolatra cosa Vader rappresenta e ciò che Vader stava cercando di fare quando era passato al Lato Oscuro. La seduzione di Vader in punto di morte verso il Lato Chiaro è quella che Ren contesta ed è così che l'idea di voler completare ciò che Vader ha iniziato si è impossessata di lui”.

Il vero nome di Kylo Ren è Ben Solo, un chiaro omaggio del padre Han e della madre Leia verso il massimo esponente del Lato Chiaro della ForzaObi Wan Kenobi (leggi del cameo di Ewan McGregor in Episodio VII). Il maestro Jedi era stato il mentore di Anakin Skywalker prima e poi di Luke e con questo nome i due speravano potesse ricalcarne le orme riportando all’antico splendore i cavalieri Jedi, proprio con Luke come maestro. Anakin alla fine completò la profezia riportando equilibrio nella Forza, ma il Lato Oscuro è sempre in agguato. J.J Abrams ha spiegato come il conflitto interno di Kylo Ren rappresenti in realtà questo eterno conflitto esterno: “Lui ha un'incredibile potenza e come per molti giovani è qualcosa di fuorviante e poco chiaro. La storia è un eterno conflitto, ma non solo interno, ma anche e soprattutto esterno ed è questo che lo rende un cattivo interessante”.

Clicca mi piace alla pagina Star Wars Italia e a Fatti di Cinema!

Crediti: Sam Goodey