Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto

La terza puntata di Squadra Antimafia 7
Ecrit par

La terza puntata di Squadra Antimafia 7 va in onda mercoledì 23 settembre su Canale 5, a partire dalle 21.30. Segui la puntata su melty in diretta live!

Sta per cominciare la terza puntata di Squadra Antimafia 7. Nella seconda puntata, il vicequestore Domenico Calcaterra (Marco Bocci) aveva avuto una terribile crisi, cadendo persino dal lettino d’ospedale. Cosa gli accadrà? Intanto i Maglio hanno scoperto che la Duomo indagava sugli spostamenti dei suoi soldi, al fine di individuare il broker. Il PM Ferretti possiede la chiave di Crisalide e la nasconde, rivelando l’esistenza solo a De Silva. I sospetti si concentrano su di lei. Lara Colombo non approva il metodo del Vicequestore Monfetosco. Cosa accadrà nella puntata del 23 settembre? Segui la diretta di melty. La terza puntata di Squadra Antimafia 7, sarà disponibile in formato replica streaming gratis sul sito Video Mediaset.

Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto

Calcaterra si è ripreso e minimizza l’accaduto, ma i medici affermano con grande serietà che il problema dei dolori alla testa non è trascurabile. Il commissario che ha accolto la Ferretti e la figlia nel nuovo appartamento segreto è in realtà in combutta con Veronica Colombo e Spagnardi: i due hanno piazzato le cimici in casa e attendono che la donna si tradisca e nomini la chiave di Crisalide. Tra l’altro si scopre che nell’archivio Crisalide c’è anche il nome del commissario, motivo per cui l’uomo sta collaborando con il clan dei Maglio. Spagnardi e i suoi fanno un raid punitivo ai cantieri navali: comincia uno scontro a fuoco con i membri della famiglia Ragno, assoldati dai Corvo. Il boss mafioso dei Maglio contratta con Veronica Colombo e Spagnardi: “La polizia penserà che noi stiamo facendo strage per il pizzo, e a noi va bene così. Quello che ci interessa, invece, è la chiave”. Il pm Ferretti e la figlia sono insofferenti: non sopportano l’idea di essere ‘prigioniere’ nella nuova sistemazione segreta. La Ferretti contatta telefonicamente Tempofosco, usando il telefonino che segretamente ha conservato. La donna chiede al vicequestore di parlargli di persona, e intanto Colombo e Spagnardi ascoltano la conversazione. Durante la perquisizione dei locali dei cantieri navali dove è avvenuta la strage, i poliziotti della Duomo scoprono che sono scomparsi dei filmati, segno della presenza di un basista: “Troviamolo”, afferma Montefosco.

Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto - photo
Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto - photo

Vittorio Micheli è il nome dell’uomo licenziato al cantiere navale e che probabilmente è in contatto col basista. Dai conti controllati dalla Duomo, non risulta che il broker abbia fatto investimenti nel settore marittimo. Micheli, raggiunto a casa, tenta invano la fuga. Poi l’uomo rivela che Fabrizio Rondolone, condannato per omicidio e latitante, è il basista dei Maglio. Anche i Corvo si attivano per trovare Rondolone e costringerlo a parlare con la tortura. Riescono a sequestrarlo prima che lo prenda in custodia la polizia, dopo uno scontro a fuoco con la Duomo. Lara Colombo è ancora avversa ai metodi del vicequestore Montefosco: di nascosto approfitta del telefono in carica del vicequestore per scoprire le ultime chiamate ricevute. Davide Montefosco la coglie sul fatto, ma lei riesce ad essere evasiva, porgendogli le sue scuse per i suoi modi troppo bruschi. La Ferretti intende spostarsi temporaneamente al santuario di Santa Cecilia ufficialmente perché vuole pregare come faceva sua madre, ma in realtà probabilmente per incontrare Montefosco. Sandro va a trovare Domenico Calcaterra in ospedale. L’ex vicequestore ha intenzione di uscire il prima possibile: “Cosa sto a fare qui?”. Poi Sandro confessa a Mimmo di voler fare a Lara Colombo la proposta di matrimonio.

Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto - photo
Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto - photo
Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto - photo
Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto - photo

Montefosco e la Ferretti si incontrano a Santa Cecilia: “Davide, tutto quello che ho fatto l’ho fatto credendo di essere nel giusto. Ho capito dopo cos’era davvero Crisalide, ma era troppo tardi. Io passavo delle informazioni dalla procura su dei personaggi che Crisalide salvava in archivio”. Gli uomini seguiti da Sandro si dirigono proprio al santuario di Santa Cecilia: Lara, che ha seguito Montefosco, ha capito tutto ed entra nella chiesa per avvertire la donna e il vicequestore, che sono sorpresi. I Maglio attaccano, iniziando a sparare gli uomini all’esterno. Poi entrano e c’è uno scontro a fuoco: Lara viene colpita al torace e le sue condizioni sembrano gravissime. Lo scenario è tremendo: ci sono molti uomini al suolo sul sagrato della chiesa. È una vera strage. Sandro, in preda al dolore, se la prende con Davide Montefosco. Calcaterra intanto firma le dimissioni volontarie contro il consenso del medico. La lesione subita da Lara Colombo è troppo profonda: la donna è come morta, non si risveglierà più. Veronica Colombo viene informata della situazione della sorella e si dispera: “Voglio sapere chi ha sparato, voglio vederlo morto”. A sparare è stato proprio Spagnardi. La donna è distrutta.

Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto

Davide Montefosco si sente responsabile dello stato in cui versa Lara Colombo: “Lei ha dato la vita per me”, dice ad Anna Cantalupo. Costei chiede a Davide perché secondo lui i Maglio sapevano dell’incontro con la Ferretti. Il vicequestore ci ragiona e pensa al fatto che due membri della scorta sono stati uccisi da un proiettile di precisione, mentre il commissario Barca è stato solo ferito alla gamba: “È stato volutamente graziato. È complice dei Maglio”. Montefosco trova le prove: le microspie piazzate nella casa segreta dove la Ferretti e la figlia soggiornavano. Spagnardi è già da Barca per ucciderlo, ma sopraggiunge Montefosco. Comincia uno scontro a fuoco fra i due. Per un soffio Anna Cantalupo non viene colpita. Barca riesce a fuggire. Frattanto Sandro porta in ospedale l’anello a Lara, che è in coma profondo, e glielo infila al dito: “Con questo anello io ti sposo”. Così, metaforicamente, sposa la donna amata. Poco dopo, Lara Colombo muore: l'uomo è disperato. Domenico Calcaterra, adirato, raggiunge Davide Montefosco per chiedergli spiegazioni su quello che è successo quel terribile mattino. L’uomo gli comunica che Barca è corrotto, ma inizialmente non riesce a crederci. Più tardi Domenico ha una terribile crisi e si riprende a fatica. Riesce a trovare il commissario Barca, e lo fredda con la sua stessa pistola.

Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto
Squadra Antimafia 7x03: Diretta, streaming e riassunto

ANTICIPAZIONI 4^ PUNTATA – Si indaga sulla morte del commissario Barca: nessuno sa che a ucciderlo è stato Calcaterra. Intanto le indagini vanno avanti e la Duomo non riesce a fare a meno di considerare il vicequestore Montefosco responsabile della morte di Lara Colombo. Rachele, affiliatasi ai Corvo, riesce sempre più ad accentrare potere nelle sue mani e convince il clan ad attaccare i Maglio. Veronica Colombo scappa su un’imbarcazione di fortuna, mentre il giudice Ferretti si ritrova nuovamente in una grave situazione di pericolo: le viene puntata una pistola alla nuca. Ancora grandi colpi di scena e incredibili intrecci attendono i telespettatori di Squadra Antimafia 7.

Crediti: Mediaset/Canale 5