Monica Bellucci in James Bond - Spectre con Daniel Craig e Lea Seydoux

Il cast di Spectre quasi al completo
Ecrit par

Annunciate molte novità del prossimo James Bond e il titolo del film definitivo: si chiamerà “Spectre” e vedremo Daniel Craig, Sea Seydoux e la nostra Monica Bellucci. Ecco i particolari!

La conferenza stampa su “Bond 24" (presto a Roma per le riprese) era attesa da milioni di fan in tutto il mondo, che hanno potuto assistere all'evento restando comodamente seduti sulla propria scrivania, grazie allo streaming offerto da Youtube. Così, ai Pinewood Studios in Inghilterra si sono presentati il regista Sam Mendes e alcuni membri del cast, per parlare del prossimo episodio della saga spionistica e fornire qualche anticipazione. Anzitutto molte sorprese sul cast: sono stati rivelati tutti gli attori principali del nuovo film, tra cui spiccano Daniel Craig (confermato nei panni di James Bond) Naomie Harris Ralph Fiennes, Ben Whishaw, Rory Kinnear, Christoph Waltz (che interpreterà il cattivo della vicenda), Lea Seydoux, Monica Bellucci, Dave Bautista e Andrew Scott. Poi c'è stata la vera sorpresa della giornata e che nessuno si farebbe immaginato: il titolo del nuovo Bond sarà “Spectre” e non “Bond 24”, come precedentemente era stato rivelato dalla produzione.

Monica Bellucci in James Bond - Spectre con Daniel Craig e Lea Seydoux - photo
Monica Bellucci in James Bond - Spectre con Daniel Craig e Lea Seydoux - photo
Monica Bellucci in James Bond - Spectre con Daniel Craig e Lea Seydoux - photo

Le novità non finiscono qui: nel corso della conferenza stampa la produzione ha anche rivelato la data d'uscita del film, ovvero ottobre 2015. Poi si è parlato del ruolo di Monica Bellucci (guarda il suo look al Festival di Cannes 2014), che interpreterà un personaggio molto avvenente di nome Lucia Sciarra e che vive nella capitale. Sempre a Roma infatti, la troupe si trasferirà a febbraio 2015, per almeno un mese, allo scopo di completare le riprese di “Spectre”. Le altre location saranno Città del Messico Tangieri, alcune zone del Marocco, Sölden, Obertilliach e il lago Altausee in Austria. La trama della pellicola è ancora segretissima, ma dalle parole del regista pronunciate nel corso della conferenza, si intuisce che il “tono” sarà molto simile a quello di “Skyfall”, che aveva incassato oltre un miliardo di dollari in tutto il mondo. “Stiamo cercando di permettere per la prima volta ai personaggi di invecchiare”, ha detto Sam Mendes, “è come se fossero in qualche modo consapevoli del passare degli anni e anche del valore storico della saga di cui fanno parte. L'orgia della nostalgia, il rumore del pubblico che si siete all'anteprima tutto questo mi ha fatto venire voglia di farlo di nuovo. Perché è il ragazzino dodicenne che è in me che ama quel momento”.

Crediti: Gisela Schober, Getty Images, Youtube/Olympics, web