Spectre: E se James Bond perdesse i suoi "superpoteri"?

Daniel Craig è James Bond
Ecrit par

E se in tempo di crisi James Bond si trasformasse in James "vagaBond"? Proviamo ad immaginare lo 007 di Daniel Craig senza i soliti clichè, con un pizzico di fascino in meno e privato dell’aiuto delle Bond Girls. Insomma, all’italiana.

(di Emanuele Zambon). Bond: “Vodka Martini agitato non mescolato”, e il barman: “maschio, ma un gin lemon come tutti gli altri no eh? ”. Immaginate la faccia del doppio zero al servizio di Sua Maestà se ricevesse una risposta così. Sono più di 50 anni che l’agente segreto nato dalla penna di Ian Fleming ha più fortuna del Gastone disneyano (il cuginastro di Paperino a cui va tutto a meraviglia): le donne cascano ai suoi piedi in un tempo stimato dagli 8 ai 30 secondi, guida solo Aston Martin, indossa smoking di alta sartoria, mangia e beve a spese dello Stato nei migliori ristoranti e non rilascia nemmeno una recensione su TripAdvisor. In poche parole, ha stufato. Noi comuni mortali ci dobbiamo accontentare spesso di un panino al McDonald's, di una giacca di ecopelle comprata ai saldi e di una Fiat Punto con il bisogno impellente di un tagliando. Scherzi a parte, nasce proprio da questo il successo del franchise di 007, dal suo essere un bacino in cui confluiscono sogni e aspirazioni di tanti comuni mortali che desiderano ardentemente guardarsi allo specchio ed esclamare. “Bond…James Bond”. E se la spia più affascinante al mondo tutto ad un tratto si risvegliasse senza il suo fascino, senza le sue carte di credito Gold dell'American Express e soprattutto in un letto singolo invece di un matrimoniale con sopra una femme fatale in autoreggenti e tacco 12?

Spectre: E se James Bond perdesse i suoi "superpoteri"? - photo
Spectre: E se James Bond perdesse i suoi "superpoteri"? - photo

Verrebbe da pensare che 007 si sia stato catapultato nell'Italia della crisi galoppante. Cosa che succederà sicuramente in "Spectre", il nuovo film di James Bond che uscirà ad ottobre 2015. Dopo l'ottima prova con "Skyfall", Sam Mendes sarà ancora alla regia del film in cui compariranno i villain Christoph Waltz e Dave Bautista e le "Bond Girl" Léa Seydoux (scopri la top five delle donne di 007) e soprattutto la nostra Monica Bellucci, stagionata si, ma non per questo meno affascinante (Alvaro Vitali la spierebbe dalle serrature delle porte anche ora che l'attrice ha 50 anni). Visto che Daniel Craig arriverà nel Bel Paese per girare "Spectre", anche il fusto britannico dovrà adattarsi alla nostra tradizione cinematografica: addio ai bolidi fiammanti, al loro posto la Ritmo del Cipolla Enzo Salvi. E poi il nostro gentiluomo dovrà cenare nella trattoria da "Gigi Il Troione" con l'"abbond" girl Nadia Rinaldi e neutralizzare successivamente le reflex dei giapponesi a Piazza di Spagna, dove troverà ad aiutarlo un' ex fiamma sbucata dal passato: Marisa Laurito. Anche l'action sarà rivisitata e per volere del ministro Alfano (che vuole vietare l'uso di armi nel cinema) 007 sfiderà il villain del film in una gara a chi mangia più salsicce e beve più birra, seguendo così le orme di Bud Spencer e Terence Hill. Impensabile poi che la spia inglese si getti in caduta libera con una moto e riesca ad entrare in un aereo, a prenderne i comandi e a non sfracellarsi contro una parete rocciosa. Nella versione sfigata l'agente segreto dovrà riuscire a portare a termine delle vere e proprie mission impossible: trovare parcheggio al rientro da lavoro, non incontrare traffico sul Grande Raccordo Anulare alle sei del pomeriggio e riuscire a non farsi chiamare da nessun call center che desidera sapere che gestore telefonico ha in casa.

Crediti: Youtube/Olympics, web