Sorteggio quarti Champions League: Diretta tv e orario Juventus

Un momento dei sorteggi
Ecrit par

La diretta tv del sorteggio dei quarti di Champions League è prevista alle ore 12.00 di venerdì 20 marzo. La Juventus rischia di incontrare le corazzate Bayern, Barcellona e Real Madrid o squadre più abbordabili come Monaco e Porto.

Incassata la qualificazione a Dortmund (qui gli highlights di Borussia-Juventus 0-3) la Juventus aspetta il sorteggio dei quarti di Champions League con una certa curiosità. Si parte alle 12.00 da Nyon e le altre sette squadre dell'urna sono Atletico Madrid, Bayern Monaco, Barcellona, Monaco, Paris Saint-Germain, Porto e Real Madrid. L'andata si gioca il 14-15 aprile, il ritorno il 21-22 aprile. Attenzione perché sarà importante essere pescate per prime, perché così si gioca la prima gara in casa. A differenza degli ottavi non c'è la preclusione dei derby e tutte le squadre si possono sfidare. Il prossimo sorteggio delle semifinali è previsto per il 24 aprile e le gare sono in programma il 5-6 maggio (andata) e 12-13 maggio (ritorno). La finale quest'anno si gioca a Berlino il 6 giugno. Naturalmente la squadra più abbordabile è il Monaco ed è quella che i bianconeri nel loro cuore sperano di pescare. Poi c'è il Porto, che non è certo una squadra semplice da affrontare ma sempre meglio di Paris Saint-Germain e Atletico Madrid. La prima è ricca di stelle e alterna momenti esaltanti (vedi gli highlights di Chelsea-Psg 2-2) a incredibili passaggi a vuoto, come l'ultima sconfitta con il Bordeaux in Ligue 1.

Sorteggio quarti Champions League: Diretta tv e orario Juventus

I Colchoneros sono lo specchio di Diego Simeone, una squadra che non concede nulla e che gioca di rimessa come nella migliore tradizione sudamericana. La Juve non è riuscita a battere l'Atletì nel girone, anzi lasciando tre punti al Calderon all'andata. Forse potrebbe essere l'occasione per prendersi la rivincita. In fondo la squadra di Simeone non è la stessa dello scorso anno e il quarto posto nella Liga dietro anche il Valencia ne è la dimostrazione. Poi ci sono le corazzate. Infine le tre terribili potenziali avversarie e candidate a vincere la Champions: Bayern, Barcellona e Real Madrid. (leggi qui Juventus col rischio Bayern, Barça e Real) La squadra di Guardiola al momento appare la squadra più in forma. Il Barcellona da almeno un mese sta dimostrando di avere messo le basi per essere competitiva anche in Champions. La doppia vittoria al City però non deve illudere perché la squadra di Pellegrini sta mostrando diverse crepe anche in Premier League. Solo al cospetto di una grande si capirà il reale valore dei Blaugrana. Infine c'è il Real Madrid, nell'ultimo periodo contestato dai tifosi per un gioco assente e risultati che stentano. Il clasico di domenica potrebbe essere un viatico per la stagione delle Merengues.

Sorteggio quarti Champions League: Diretta tv e orario Juventus

La Juventus ha una sola preoccupazione per i quarti e si chiama Paul Pogba. Il francese è andato ko dopo neanche mezz'ora dal terreno di gioco per un problema muscolare al termine di un allungo ed è uscito zoppicando e tra le lacrime per il dolore. "Paul non conosce il dolore, è il primo guaio fisico che patisce, non sa quello che gli è successo - ha spiegato Massimiliano Allegri nel post partita -. Speriamo di averlo al più presto possibile. Fortunatamente possiamo sfruttare la sosta per recuperarlo". Allegri aspetta i risultati degli esami clinici ma la sensazione è di una stiramento. In tal caso il centrocampista potrebbe rimanere fuori dai campi per almeno un mese. Fatti i conti Pogba è a forte rischio per la gara di ritorno. La buona notizia è che nelle prossime due gare di Champions Andrea Pirlo tornerà arruolabile. La buona prova di Marchisio nella sua posizione non ha fatto scordare ai tifosi bianconeri le giocate e le classe di Pirlo. Allegri è soddisfatto del recupero di Andrea Barzagli, entrato a partita in corso ma sempre di sicuro affidamento anche dopo nove mesi. La presenza del difensore permette al tecnico di alternare il 3-5-2 o il 4-3-1-2. Un modulo più europeo che arrivati a questo punto può servire per dare l'assalto. La diretta tv del sorteggio è trasmessa alle ore 12.00 per gli abbonati su Sky ed Eurosport e in chiaro su Mediaset Italia 2, canale 35 del digitale terrestre. In alternativa c'è la diretta streaming sul sito Uefa. >>>>>>>>>>>>> Qui è possibile vedere la diretta streaming del sorteggio

>>>> Scopri dove vedere la diretta tv del sorteggi dei quarti di Europa League di Fiorentina e Napoli

Crediti: web