Sorteggio play-off Champions League: le avversarie della Lazio 

Antonio Candreva in una amichevole estiva
Ecrit par

La Lazio dal sorteggio dei play-off di Champions League può pescare testa di serie come Manchester United e Valencia. La diretta tv del sorteggio play-off è alle ore 12.00 da Nyon.

Tra preoccupazione e speranza. La Lazio è a Shanghai in Cina per preparare la sfida di Supercoppa Italiana 2015 (qui formazioni e statistiche di Juventus-Lazio) in programma sabato 8 agosto ma la mente è in queste ore è a Nyon. Alle ore 12.00 di domani venerdì 7 la squadra biancoceleste saprà con chi affronterà i play-off di Champions League in programma il 18-19 agosto (andata) e 25-26 agosto (ritorno). La brutta notizia per la squadra di Pioli è arrivata mercoledì sera. Nè lo Shakhtar nè tantomento il Cska Mosca sono state eliminate e per via del ranking Uefa la Lazio non sarà testa di serie nell'urna di Nyon. Le cinque squadre teste di serie che i biancocelesti potranno incontrare sono Manchester United, Valencia, Bayer Leverkusen, Shakhtar Donestk e Sporting Lisbona. Nella stessa urna della Lazio ci sono Cska Mosca, Bruges, Monaco e Rapid Vienna. Le cinque vincitrici andranno a sommarsi alle altre cinque che usciranno dalle sfide tra le squadre Campioni, tra cui figurano Basilea, Celtic, Apoel Nicosia, Dinamo Zagabria e Bate Borisov (teste di serie); Maccabi, Partizan, Malmoe, Skenderbeu e Astana. Per la Lazio sarebbe opportuno evitare almeno Manchester United e Valencia, due ossi davvero duri che non stiamo qui ad analizzare. Bayer Leverkusen e Shakhtar sono abbordabili con dei però. (qui Napoli-Lazio 2-4 highilghts dell'ultima giornata)

Sorteggio play-off Champions League: le avversarie della Lazio 

Entrambe di sicuro hanno più esperienza europea dei laziali in campo europeo e gli ucraini sembrano più pericolosi. I tedeschi sono una squadra molto fisica e potrebbero creare problema perché di solito sono più avanti nella preparazione per via dell'inizio crepuscolare della Bundesliga. Quest'anno tuttavia lo scarto tra Serie A e massimo campionato tedesco è di sola una settimana. Pochi alibi quindi per la truppa biancoceleste. La qualità del Bayer non è elevata e gli arrivi di Mehmedi e Ramalho nel calciomercato estivo non hanno fatto fare il passo in avanti. Gli arancioneri sono allenati da Mircea Lucescu dal lontano 2004. Il tecnico romeno è una vecchia volpe che conosce bene il campionato italiano, avendo allenato anche l'Inter tra le altre. Gli ucraini hanno già iniziato il loro campionato (sono alla terza giornata) e guidano in testa a punteggio pieno insieme alla Dinamo Kiev. Rispetto allo scorso anno tuttavia si sono indeboliti per le partenze di Douglas Costa, Luiz Adriano e Fernando verso Bayern, Milan e Sampdoria. Sembra un grado inferiore lo Sporting Lisbona di Jorge Jesus. L'arrivo di Teofilo Gutierrez non colma le lacune tra centrocampo e difesa. Insomma è l'avversario ideale per la Lazio, che in caso di passaggio alla fase gironi farebbe lo sgambetto alla Roma. Ovvero per una strana combinazione di ranking, i giallorossi si vedrebbero spedire in quarta e ultima fascia dalla Lazio, che sarebbe confinata in terza fascia. (qui il link per la diretta tv del sorteggio play-off)

Crediti: web , Simon Hofmann, Getty Images