Silvio Berlusconi a Omnibus, il video dello show su La7

Ecrit par

Il cavaliere Silvio Berlusconi dagli studi della trasmissione Omnibus di La7 attacca ferocemente la Boccassini e perde le staffe con Damilano, giornalista dell'Espresso, colpendolo alla testa con una lavagnetta.

Il presidente del PDL Silvio Berlusconi è stato ospite questa mattina a Omnibus, trasmissione di LA7, condotta da Andrea Pancani. Il giornalista apre subito con le polemiche del giorno prima: Monti da Porta a Porta si era indirizzato a Berlusconi usando l’epiteto: ‘il pifferaio di Amelin’, ‘un incantatore’. L’ex premier non aveva tardato, durante la stessa giornata, a replicare dagli studi di Sky : “Sono mascalzonate! Il vero bluff è il professor Monti.” Questo l’incipit di una puntata che già si annuncia tesissima. Insieme ad Andrea Pancani c’è Alessandra Sardoni, co-conduttrice, Antonio Polito, editorialista del Corriere della Sera, e Marco Damilano dell’Espresso.

Silvio Berlusconi a Omnibus, il video dello show su La7 - photo
Silvio Berlusconi a Omnibus, il video dello show su La7 - photo

Si entra subito nel vivo della questione parlando dei toni, sorprendentemente feroci, usati dal Premier Monti contro Berlusconi il quale si difende asserendo che le affermazioni del Professore sono prive di ogni fondamento come, ad esempio, quella di aver detto che il redditometro è una colpa che va attribuita al PDL. Berlusconi, continuando, dichiara di aver tenuto sempre i conti in ordine e di non aver mai aumentato l’imposizione fiscale durante la sua legislatura, ribadendo, come già detto da Santoro durante la trasmissione 'Servizio Pubblico', che il suo governo non ha responsabilità circa la crisi. Poi passa all’attacco: si scaglia dapprima contro Fini, giudicandolo un grande traditore, sia nei confronti degli elettori che dei parlamentari, e poi si avventa contro la pm milanese Ilda Boccassini dichiarando: “Andrebbe processata per aver impiegato risorse e soldi dello Stato per accuse inesistenti”.

I toni dunque si fanno roventi, soprattutto quando viene toccato il tema dello spread. Alle accuse dei giornalisti presenti che sottolineavano come ci sia stato un balzo avanti dello spread proprio durante il suo governo, Berlusconi risponde : “Sono affermazioni dette da esponenti della sinistra e da Monti. Sono menzogne che non hanno riscontro nella realta”, insiste il Cavaliere, prima di chiudere ribadendo, per l’ennesima volta, la teoria della “congiura” contro il suo governo, una congiura voluta dai Paesi Europei. A Damilano,infine, che gli fa notare come lo spread sia sceso dopo le sue dimissioni, Berlusconi controbbatte: "Lei non ha studiato abbastanza“. L’arena della trasmissione è ormai a ferro e fuoco, ma il picco della tensione lo si raggiunge quando il Cavaliere sfodera la famosa lavagnetta, in cui ha annotate tutte le tappe del suo governo, e la suona in testa proprio al giornalista de "L'Espresso", Marco Damilano che lo aveva infastidito con le sue accuse. "Io ho fatto tantissimo" tuona Berlusconi, mentre colpisce in testa Damilano. Quest’ultimo preferisce smorzare il ‘siparietto’ con una risata, dicendo che il Cavaliere gli ricorda “i cantastorie della sua infanzia’. Un altro show, quello dell’ex premier, che potremmo definire ‘spumeggiante’, eufemisticamente parlando, e che segue di non molto il botta e risposta con la giornalista Ilaria D’amico, avvenuto ieri sera alla trasmissione Lo spoglio su Sky Tg 24, di cui potete vedere il video su melty.it.

Silvio Berlusconi a Omnibus, il video dello show su La7