Sesso e videogiochi: Da GTA 5 a God of War, le 7 scene più hot

Le scene di sesso nei videogiochi
Ecrit par

Videogiochi, sesso e scene hot. Un trittico che negli ultimi anni si è fatto sempre più coeso e realistico, con le software house a donare dignità anche alla sfera sessuale. Da Grand Theft Auto a The Witcher, passando per God of War, ecco le scene più calde di sempre.

Chi pensa che i videogiochi - moderni e non - siano solo un tripudio di violenza, dovrebbe ricredersi. E sì, ci riferiamo all'ultimo servizio di Striscia la Notizia contro GTA 5 e i videogiochi maturi, che tanto ha fatto discutere la comunità videoludica negli ultimi giorni. Perché, ad essere onesti, il gaming ha saputo regalare negli anni, oltre allo scontato divertimento e alla sempre esalante immedesimazione, anche un bel concentrato d'amore. Storie delicate come quelle di un qualsiasi Final Fantasy - pensiamo a Rinoa e Squall o a Cloud e la sfortunata Aerith -, oppure passionali come quelle a cui ci ha abituati lo Strigo Geralt Di Rivia. Senza dimenticare il sesso, con alcuni titoli a conferire una certa dignità alla nostra "vita sessuale digitale" su PC e console, soprattutto nelle saghe più recenti, che si sono probabilmente adeguate ad una società in cui il fattore XXX è un elemento imprescindibile. Intendiamoci, era presente anche in passato - senza pensarci tireremmo in ballo la leggendaria saga di Leisure Suit Larry o Duke Nukem -, ma di questi tempi le software house tengono il passo come mai prima.

Sesso e videogiochi: Da GTA 5 a God of War, le 7 scene più hot

Ecco allora che, dopo averci regalato la classifica dei giochi più violenti di sempre, il portale WTFOpinion ha stilato una lista delle sette scene più hot dell'universo videoludico. Prima di riproporvele qui sotto, ringraziamo i colleghi di VG247.it per la segnalazione. Al settimo posto troviamo il già citato Geralt Di Rivia, protagonista di una sequenza piuttosto piccante in The Witcher 2 Assassins of Kings. Un bagno bollente tra Geralt e Triss, che si concedono l'un l'altro dopo essere stati intrappolati in una caverna.

Poteva mancare in questa classifica Grand Theft Auto 5? Certo che no, considerando che il titolo di Rockstar Games è davvero ricchissimo di sequenze piuttosto piccanti ed esplicite. Viaggiamo allora sulle strade di Los Santos - ricordandovi che la versione PC di GTA 5 è in uscita il 24 marzo - per ripescare una qualsiasi scena catturata in uno strip club della città "criminale".

Al quinto posto Ride to Hell Retribution, popolare nella community di gamer proprio per le sue scene di sesso. E non per il loro carattere vicino ad un film XXX, ma perché gli sviluppatori hanno ricreato ogni incontro con i personaggi completamente vestiti. Un "WTF" generale e... Andiamo avanti!

Sesso e videogiochi: Da GTA 5 a God of War, le 7 scene più hot

Quarto posto per Far Cry 3, lo shooter in prima persona a mondo aperto targato Ubisoft. Come riportato da VG247, "uno dei finali alternativi di Far Cry 3 prevede una scena di sesso con Citra che purtroppo non finirà con un happy ending. Infatti durante questa sezione verrete pugnalati al petto dalla vostra amante che vi confiderà di aver voluto fare sesso con voi solo per essere messa incinta".

Passiamo finalmente al podio, che vede in terza posizione God of War III. Il protagonista Kratos è noto al grande pubblico non solo per le sue evidenti capacità di guerriero, ma anche per il suo indiscutibile fascino sul gentil sesso. In un sequenza del terzo capitolo su PS3 si ritroverà coinvolto in un menage-a-trois con Afrodite e due delle sue ancelle.

Al secondo posto troviamo ancora Grand Theft Auto con GTA Hot Coffee: "una versione di GTA rilasciata da Rockstar interamente dedicata alla programmazione di alcune scene di sesso. Ovviamente il titolo fu rimosso prontamente dagli scaffali, sebbene le scene non fossero del tutto chiare e ci volesse un bel po’ di lavoro per farle funzionare".

Sesso e videogiochi: Da GTA 5 a God of War, le 7 scene più hot

Ed eccoci finalmente al vincitore! Come successo quest'anno nell'elezione del Game of The Year 2014 (GTA 5 su PS4 e Xbox One, Dragon Age, The Witcher 3: I vincitori dei Game Awards 2014), a dominare è Dragon Age. Per l'occasione il sito WTFOpinion ha rispolverato il primo episodio, Dragon Age Origins, in cui era possibile scegliere addirittura l'orientamento sessuale del nostro personaggio. Largo allora a sesso gay e etero in quantità, per un risultato sì ironico, ma assolutamente realistico.

Crediti: CD Projekt RED, Rockstar Games, Ubisoft