Napoli-Sassuolo: Diretta streaming e formazioni Serie A 2015/2016

Un momento di Sassuolo-Napoli dello scorso annoo
Ecrit par

L'anticipo della 20a di Serie A è Napoli-Sassuolo, in diretta streaming su Sky Go e Premium Play. Gli azzurri con gli 11 titolari, i neroverdi senza Cannavaro e Berardi.

Il Napoli vuole continuare a stare in testa al campionato e per farlo serve una vittoria contro il Sassuolo (Qui gli highlights di Napoli-Sassuolo 3-1). La squadra di Eusebio Di Francesco è la vera "ammazzagrandi", l'unica imbattuta con le prime cinque di testa. Nel girone d'andata i neroverdi hanno battuto lo stesso Napoli, Juventus e Inter e hanno pareggiato con Roma e Fiorentina. "E' un ruolino di marcia che merita grande rispetto, quindi servirà una prestazione importante", avverte Maurizio Sarri nella conferenza stampa della vigilia. Il tecnico toscano ha voluto chiarire che non c'è facile entusiasmo in squadra e non si ha paura del primato: "Assolutamente no. Abbiamo lavorato bene perché conosciamo il valore dell'avversario. Vorrei anche chiarire un aspetto: l'entusiasmo è una componente fondamentale perché aiuta a giocare bene, l'euforia no. Fa rima con superficialità e noi non ce la possiamo permettere - sottolinea il maestro toscano -. Non possiamo mai calare dal punto di vista mentale, come accaduto nel finale a Frosinone. Dobbiamo essere sempre al top". Il Napoli gioca di sabato (20.45) perché martedì ha l'impegno nei quarti di Coppa Italia con l'Inter. Sarri tuttavia non vuole sentire parlar di turn-over. A Frosinone si sono riposati Ghoulam e Insigne, lasciando spazio a Strinic e Mertens.

>>> Leggi su melty <<< Frosinone-Napoli 1-5: Highlights, gol Higuain e sintesi Serie A 2015-2016

>>> Leggi su melty <<< Sassuolo-Juventus 1-0: Highlights e gol Sansone

Napoli-Sassuolo: Diretta streaming e formazioni Serie A 2015/2016

Al San Paolo il tecnico dovrebbe schierare la formazione tipo: Reina tra i pali, Albiol e Koulibaly centrali, Hysaj e Ghoulam sugli esterni; Jorginho, Allan e Hamsik a centrocampo; Callejon e Insigne al fianco di Higuain. Dall'altra parte c'è il Sassuolo, con il suo sesto posto e 31 punti in cascina nel girone d'andata, un record per i neroverdi. Alla vigilia della sfida ha parlato Di Francesco: "Il Sassuolo non si è montato la testa - garantisce il tecnico del Sassuolo - Abbiamo acquisito consapevolezza, non presunzione: dopo il pareggio col Frosinone eravamo scarsi, poi abbiamo vinto a Milano. Il calcio è così, è fatto di partita in partita, pareggi con la terz'ultima e vinci con la prima della classe. Ogni incontro fa storia a sé, sapendo che domani troveremo una squadra di grande qualità". Di Francesco ha qualche problema nella formazione. Mancano per squalifica Cannavaro e Berardi, così sono Ariaudo e Politano i designati a sostituire i due titolari. Al centro dell'attacco c'è il ballottaggio tra Falcinelli e Defrel, con il primo favorito. Ecco la formazione: Consigli; Vrsaljko, Ariaudo, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Politano, Falcinelli, Sansone. La partita viene trasmessa in esclusiva da Sportmediaset e Sky Sport e sulle rispettive piattaforme Premium Play e Sky Go.

Crediti: Youtube, web