Sassuolo-Juventus: Diretta tv e formazioni 35a Serie A 2013-2014

Un momento della partita d'andata tra Juve e Sassuolo
Ecrit par

Il posticipo della 35esima giornata è Sassuolo-Juventus. Neroverdi spregiudicati in attacco col tridente, Conte profila il ritorno della coppia Llorente-Tevez. Scopri le formazioni e dove vedere in diretta tv Sassuolo-Juventus.

Il posticipo che vale uno scudetto. La Juventus nella 35esima giornata è impegnata sul campo del Sassuolo nel posticipo delle 20,45, per una sfida fondamentale su entrambi i fronti. I neroverdi di Eusebio Di Francesco dopo la vittoria con il Chievo hanno ripreso vigore e sono tornati a sperare nella salvezza. Nella 35esima giornata sia il Bologna che il Chievo hanno perso rispettivamente con Fiorentina e Sampdoria. Una vittoria contro i bianconeri non solo sarebbe storica, ma darebbe al Sassuolo di Squinzi lo slancio definitivo e forse decisivo per una rimonta insperata fino a pochi mesi fa. Serve però "la partita della vita", come piace dire a Conte, o la partita "da giocare alla morte", come ha etichettato il match l'allenatore neroverde: "Per noi è una partita importante, dove ci giochiamo tantissimo, non è del genere ‘come vada vada’, non è questo il messaggio che ho dato ai miei giocatori. E’ una gara fondamentale anche se proibitiva ma voglio la mentalità giusta dal 1′ al 95′ per giocarci le nostre chance, voglio una squadra col coltello fra i denti e non intimorita dall’avere di fronte un avversario veramente forte e importante”.

Sassuolo-Juventus: Diretta tv e formazioni 35a Serie A 2013-2014

Di Francesco ha in mente di giocare col tridente formato da Zaza, Sansone e Floro Flores. Berardi è squalificato, così come Biondini e Missiroli. A centrocampo quindi spazio Cibsah, Ziegler e Magnanelli. La difesa è formata da Longhi e Gazzola sugli esterni, Cannavaro e Antei centrali. In casa Juve non ci sono grandi dubbi di formazione. Conte ha annunciato che Carlitos Tevez sarà della partita, anche perché l'Apache è in corsa per il titolo di capocannoniere della Serie A: "Carlos è molto generoso, voleva giocare anche quando era 'rotto'. Non schierarlo a Udine è stato un rischio in ottica scudetto. Ma adesso sta bene e ha tanta voglia di giocare. Quando l'aria si fa calda, Tevez ci deve essere". Al suo fianco c'è Fernando Llorente, per una ricomposizione della coppia gol a tre settimane dall'ultima volta in campionato (7 aprile col Livorno).

Sassuolo-Juventus: Diretta tv e formazioni 35a Serie A 2013-2014

Il turnover in vista del ritorno della semifinale di Europa League col Benfica (guarda gli highlights di Benfica-Juventus 2-1) riguarda Lichsteiner e la difesa. L'esterno svizzero è sostituito da Isla, mentre Caceres e Ogbonna danno il cambio agli acciaccati Barzagli (soffre di una borsite) e Bonucci. Per quanto riguarda le condizioni di Vidal, Conte ne ha parlato in conferenza stampa: "Arturo sta molto meglio e oggi probabilmente si allenerà con il gruppo. Cercheremo di averlo già domani contro il Sassuolo oppure giovedì con il Benfica. Capisco certi allarmismi, ma i primi a essere in ansia siamo noi: parliamo di un giocatore importante soprattutto per la Juve, che lo paga, e poi per la Nazionale cilena". Pirlo, Pogba e Marchisio insieme ad Asamoah completano il reparto. La partita viene trasmessa alle 20,45 da Sky Sport (canale Sky Sport 1 e Sky Calcio 1) e Mediaset Premium (Premium Calcio).

Crediti: Youtube, web