Sanremo 2016: Elton John "papà" all'Ariston, ma senza comizi (VIDEO)

Sir Elton John all'Ariston
Ecrit par

Elton John è il superospite della prima serata di Sanremo 2016. La rockstar britannica ha presentato l'ultimo album "Wonderful Crazy Night" e parlato della sua paternità.

"Per un artista del genere, la standing ovation si fa prima". Carlo Conti ha presentato così Sir Elton John a Sanremo 2016, primo superospite internazionale nella Città delle Fiori. Elton, accompagnato dal proverbiale pianoforte, compagno di viaggio della sua quarantennale carriera, ha iniziato la sua performance con la storica "Your Song" del 1970, per poi proseguire con la toccante "Sorry seems to be the hardest word". Il "Rocket Man" della musica britannica ha poi interagito con Conti in merito al suo grande successo, rimasto intatto dopo decenni (e nonostante le domande scontatissime del padrone di casa): "Mi piace ancora suonare dal vivo. Una carriera lunga come la mia è solo merito del pubblico (...) Non pensavo che questo viaggio durasse cosi tanto. E non avrei mai pensato di diventare papà". L'artista ha quindi proseguito sulle attività della sua fondazione benefica e i suoi numerosi impegni nel sociale: "Ho lavorato in Africa con persone della Chiesa per aiutare i meno fortunati (...) Dobbiamo avere un approccio cristiano nello stare accanto a queste persone".

Elton John, che recentemente ha bocciato l'ultimo "ArtPop" dell'amica Lady Gaga, ha in seguito presentato al pubblico dell'Ariston il nuovo singolo "Blue wonderful", tratto dall'ultimo album "Wonderful Crazy Night": un ritorno alle sonorità classiche dell'Elton targato anni '70, anche se molto vicine a quelle già riproposte nel lavoro del 2002 "Songs from the West Coast". Ad ogni modo, l'ospitata del cantautore inglese, nei giorni in cui si dibatte (e si litiga) pubblicamente sulle Unioni Civili e le adozioni per le coppie gay, aveva scatenato un putiferio presso il mondo cattolico e più in particolare quello del "Family Day". I vari Mario Adinolfi (guarda lo scontro su La7 con il filosofo Galimberti), Matteo Salvini e Giorgia Meloni, sostenitori della famiglia "tradizionale", hanno criticato aspramente lo "spot per l'utero in affitto" rappresentato dalla presenza di Elton John all'Ariston, anche se Mr. Crocodile Rock non ha - di fatto - pronunciato alcun comizio in favore dei diritti LGBT.

Leggi su meltyBuzz: Sanremo 2016: Matteo Salvini vs Elton John, parte II

Crediti: archivi web