Sanremo 2015: Il Volo vince il Festival di Sanremo! (Video)

Sanremo 2015 - Il Volo vince!
Ecrit par

La finalissima di Sanremo 2015 ha visto trionfare il trio pop-lirico de Il Volo! L'hanno spuntata su Nek e Malika Ayane, in un confronto diretto a 3 per la conquista del gradino più alto del podio della 65^ edizione del Festival della Canzone Italiana!

Il volo vince sanremo 2015

Il momento della finalissima a 3 è arrivato! Il Volo, Malika Ayane e Nek sono pronti ad esibirsi per l’ultima volta sul palcoscenico dell’Ariston per questo Festival di Sanremo 2015. La suspense cresce così come la voglia di conoscere il nome del vincitore. Un attimo in cui tutto il pubblico trattiene il respiro poi la proclamazione finale: Il Volo vince il Festival di Sanremo! Il Volo ha conquistato l’Ariston. Il trio lirico pop composto da Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble ha vinto la 65^ edizione Festival di Sanremo con il brano, miscela di pop e lirica, “Grande Amore”. Sono ragazzi tra i 20 e i 22 anni, ma dal debutto a ‘Ti lascio una canzone di Antonella Clerici’ - dove si erano presentati come solisti prima di unirsi in trio - hanno davvero “spiccato il Volo”. Sono loro i padroni dell’Ariston per Sanremo 2015!

nek: miglior esibizione e premo della sala stampa / Malika: premio della critica

Aspettando il verdetto finale sale e si esibisce sul palco Enrico Ruggeri, poi c'è l'assegnazione dei premi: Nek conquista il "Premio della Stampa Lucio Dalla" e il premio come "Miglior Arrangiamento"; Il "Premio della Critica Mia Martini", invece, va a 'Nostalgico Presente' di Malika Ayane! A concludere il momento le lettere delle vallette dedicate al presentatore Carlo Conti: Rocio è emozionatissima e si commuove.

Il Volo, Nek, Malika Ayane: finale a 3!

Carlo Conti prende tempo, finché i tecnici gli passano un foglietto con la classifica, quella corretta: Il volo, Malika Ayane e Nek sono al vertice della classifica di Sanremo 2015! Chi vincerà la 65^ edizione del Festival della Canzone Italiana? Il trio pop-lirico, la canzone edm di Nek o il pop sui generis di Malika Ayane? ?

Problemi tecnici con la classifica generale!

I due attori vanno via: è arrivato il momento di conoscere la classifica ufficiale di Sanremo 2015! Carlo Conti inizia a leggere i nomi dei Big dall'ultimo verso il primo: sulla proclamazione di Nek come nono posto si alzano numerosi i fischi del pubblico, ma attenzione: c'è un problema tecnico e la classifica scompare! Tocca prendere tempo e aspettare ulteriori chiarimenti!

Le superstar: Will Smith e Margot Robbie

La gara va un attimo in "stand by" e con lei si ferma tutto l'Ariston. È arrivato sul palco la superstar della serata: Will Smith. Da qui è un tripudio di scenette e gag più o meno comiche: Carlo Conti e Will Smith che si fingono compagni delle elementari - "Lui era meglio in matematica, io in inglese" scherza Smith -, poi fanno i due rapper alle prime armi che riescono a far cantare tutto il pubblico di Sanremo 2015 e, alla fine, anche Pino Insegna ci mette il suo, doppiando dal vivo le battute dell'attore americano. "Adesso ho 46 anni mi voglio divertire, voglio stare con persone che mi piacciono" dice sorridendo Will Smith, poi lo raggiunge sul palco anche la collega Margot Robbie e i due presentano al Festival il loro prossimo film che li vede impegnati insieme: "Focus - Niente è come sembra"

Le performance degli ultimi Big in gara

Appena Lorenzo Fragola lascia il palco dell'Ariston è Moreno a prendere il suo posto, preceduto da una giacca che brilla quasi quanto il vestito di Panariello/Renato Zero. Ad incoraggiarlo il conduttore Flavio Insinna con il video-messaggio di routine, mentre è un altro rapper, Emis Killa, ad augurare una bella performance all'amico Gianluca Grignani: “fratello mangiateli tutti” e subito dopo parte la sua 'Sogni infranti". Il tempo stringe è la gara continua a ritmi elevatissimi: gli ultimi due Big ad esibirsi sono il duo Grazia Di Michele/Coruzzi - accompagnati dal saluto di Alessandra Casale - e Nesli, salutato dall'amico Marco Bocci. Tutti gli artisti si sono esibiti: Carlo Conti ripete i codici per votare i 16 Big in gara.

"Rall Nfacc", spacca e divertiti: gli incoraggiamenti delle clip

Il Festival di Sanremo 2015 è solo a metà: il video di Edoardo Bennato e il suo direttissimo "Rall' Nfacc'" ha il compito di caricare Alex Britti, nono concorrente in gara; è Bollani, invece, il protagonista della clip che introduce Irene Grandi e la sua 'Un vento senza nome'. Un breve stacco pubblicitario ed è ancora la sfida canora al centro della kermesse: "Spacca tutto ma soprattutto divertiti” è l'in bocca al lupo di un Fedez in canottiera e calzettoni per il pupillo della sua squadra di X Factor: Lorenzo Fragola (qui il selfie di Lorenzo Fragola con Ed Sheeran!). Continua la gara dei Big: Bianca Atzei (già, non è Giusy Ferreri! ) è la dodicesima artista a entrare in scena, accompagnata da un caloroso incoraggiamento di Francesco Renga: "Tieni alta la bandiera della nostra Sardegna! ".

Mr. "X" : Ed sheeran a Sanremo!

I ritmi della finale di Sanremo 2015 sono serratissimi: il trio pop-lirico de Il volo segna la settima comparsa per la sezione dei Big in gara a Sanremo 2015, anticipati dal video-messaggio di Placido Domingo. A seguire, subito dopo, l'Ex-Amici Annalisa, introdotta dalla clip di un'altra cantante del talent di Maria De Filippi: Alessandra Amoroso. Un attimo di riposo, poi l'ospite principale della serata fa il suo ingresso sul palcoscenico dell'Ariston: è la volta di Ed Sheeran! Regala al Festival della Canzone Italiana uno stralcio dell'ultimo album "X": 'Sing' e 'Thinking Out Loud', quest'ultima, come sottolinea Carlo Conti, è al momento la canzone d'amore più ascoltata nel mondo. "La dedichi agli innamorati? " - fa il presentatore - "Sisi, la dedico a te! " risponde il cantautore britannico.

Panariello, il "brillante" Renato Zero

Gianna Nannini lascia il palco e si ricomincia con la sfida canora: è la volta di Nek e del suo brano electro dance (che fa ballare anche tutta la sala stampa di Sanremo); ad accompagnare il cantante una clip di Max Biaggi e della compagna Eleonora Pedron. All'improvviso le luci si abbassano e Carlo Conti annuncia "Lui", un ospite speciale! Una specie di alberello di natale luccicante e pieno di cuori fa l'ingresso sul palcoscenico dell'Ariston: fa la sua "brillante" comparsa Giorgio Panariello in veste di un sobrissimo Renato Zero; Panariello è conciato così bene che in molti da casa lo scambiano per l'artista in persona. Svetitosi dell'eccentrica"impalcatura", Panariello continua il suo show tra battute sulla politica ed invettive semi-serie: "Se anche Schettino dovesse finire all'Inferno non ci finirebbe comunque: farebbe ribaltare anche il traghetto di Caronte"

Gianna nannini primo super ospite

La gara continua con Malika Ayane, introdotta dalla clip della Boss della Sugar: Caterina Caselli. Performance d'alto livello per una delle migliori artiste di questo Festival. Subito dopo è il momento del primo super ospite: fa la comparsa sul palcoscenico dell'Ariston Gianna Nanni(qui le reazioni su Twitter). Si passa dalla personale interpretazione de 'L'immensità' di Don backy e Johnny Dorelli ad uno dei suoi cavalli di battaglia: 'Sei nell'anima'. I fiori di Sanremo glieli consegna Emma, sua grande ammiratrice e "compagna di viaggio" di Carlo Conti, come lo stesso presentatore la definisce.

Arrivano Rocio e...i coniugi manenti!

Chiara è la terza ad esibirsi, salutata da una celebre Rossa del mondo della musica italiana: Fiorella Mannoia. Forti applausi per la sua 'Straordinario'...e poi arriva Rocio! La valletta spagnola incanta il pubblico dell'Ariston, ma si ritorna subito sulla terra con l'esibizione dei Dear Jack, salutati - chi l'avrebbe mai detto - dal vero vincitore del Festival: Kekko dei Modà. Dulcis in fundo: i coniugi Manenti. Sposati da ben 65 anni (così come le edizioni del Festival) e residenti pure in via Sanremo. Riconfermato ancora una volta lo spiccato gusto nazional-popolare della kermesse.

Tra bracialetti rossi e rvm

Emma Marrone e Arisa non entrano in scena scendono dalle scalinate dell'Ariston, ma si fingono spettatrici del Festival, comode nelle poltroncine rosse della prima fila. Dopo la rapida comparsa sul palco dell'Ariston del cast di Braccialetti Rossi - in occasione della messa in onda della seconda stagione domani sera su Rai 1 - e una piacevolissima parentesi musicale a cura della Pfm, la gara comincia sul serio. A rompere il ghiaccio è Marco Masini, introdotto da un video-messaggio di Pieraccioni. La novità di questa sera, infatti, è che gli artisti in gara vengono salutati da amici o colleghi con brevi clip di "in bocca al lupo". Nina Zilli, salutata da J-Ax, succede Masini con il blues della sua 'Sola'.

Tutto pronto per la finale di Sanremo 2015: dopo la vittoria di Giovanni Caccamo per la sezione Nuove Proposte e l'eliminazione di Raf, Anna Tatangelo, Lara Fabian e il duo Biggio e Mandelli durante la quarta serata della più celebre kermesse musicale (qui tutte le pagelle), è arrivato il momento di conoscere chi dei 16 Big ancora in gara si aggiudicherà la vittoria del Festival della Canzone Italiana. Carlo Conti appare per la quinta volta sul palcoscenico dell'Ariston accolto da un calorosissimo applauso. "Grazie per l'affetto che ci avete dimostrato, qualcuno l'ha già definito il Festival dei Record":la finale è ufficialmente iniziata. I primi a salire sul palco sono gli attori del musical "Romeo e Giulietta": è pur sempre San Valentino e anche il Festival vuole omaggiare la giornata dell'amore a modo suo. La prima sorpresa di Sanremo 2015 viene da Claudio Cecchetto, il presidente della giuria tecnica sanremese: sale sul palco e consegna a Kaligola - il più giovane delle Nuove Proposte - il "Premio Bardotti per il miglior testo" alla sua 'Oltre il giardino'. Il rapper 17enne ,così, si consola dall'eliminazione contro i Kutso.

Crediti: twitter, melty.it