Chiara: Mani ipnotiche a Sanremo 2015 (video)

Le mani dorate di Chiara
Ecrit par

Dopo il giallo canarino esibito nel corso della serata d'esordio a Sanremo 2015, la vincitrice di X Factor 6 Chiara illumina il palco dell'Ariston con una cover di Caterina Caselli e con un'ipnotica polvere dorata sulle mani...

Per la serata dedicata alle cover dei grandi classici della musica italiana, la rossa Chiara (che porta "Straordinario" a Sanremo 2015) ha riproposto un successo di Caterina Caselli del 1968, “Il volto della vita”. Se per il primo appuntamento con la 65esima edizione del Festival di Sanremo la vincitrice di X Factor 6 aveva optato per un lungo abito giallo canarino di Stella McCartney, per la seconda esibizione Chiara ha scelto di attirare l’attenzione con un altro particolare: le mani. A guardarle da lontano si intravede uno sbrilluccichio, oltre gli anelli: si tratta di tatuaggi all’henné. Il vestito, sempre firmato dalla figlia di Paul McCartney, è nero e sobrio, seppur tagliato sui fianchi. I capelli, che finiscono con delle leggere onde, sono accostati tutto su un lato da mollettine bene in vista.

Chiara Galiazzo, padovana classe 1986, ha svelato il suo trucco per scaldare la voce in una video intervista a VanityFair all'indomani della prima esibizione sul palco dell'Ariston: "Io miagolo" dice ridendo e intonando una sorta di sirena, "mi diverto anche a fare spaventare le persone". Chiara ha una voce davvero possente, eppure dice di non riascoltare le sue performance, "In genere non mi piaccio". È stata proprio la vincitrice di X Factor 6 ad aprire questa edizione di Sanremo (il Festival dell'indifferenza). Chissà che non la chiuda in bellezza.

Crediti: rai, Rai.tv