Sanremo 2014: Noemi, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano gli album

Noemi
Ecrit par

In vista della 64esima edizione del Festival di Sanremo, i protagonisti in gara iniziano a scaldare i motori presentando gli album che verranno pubblicati subito dopo la kermesse. Oggi parliamo di Noemi e la strana coppia Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots. Scopri di più su melty.it.

Mancano circa due settimane all'avvio del Festival di Sanremo, che quest'anno raggiunge la soglia delle 64 edizioni. Ogni artista in gara nella categoria big di Sanremo 2014, tra cui spiccano i nomi di Noemi, Giusy Ferreri e Arisa si esibirà con due brani che obbligatoriamente devono rimanere inediti fino alla prima performance. Quasi tutti gli album dei protagonisti verranno quindi pubblicati una volta terminata la kermesse canora ed è il caso di Noemi, star dei reality che ha trovato nella Rai una casa amica. Arrivata quinta all'edizione 2008 di X Factor (squadra Morgan) è stata una dei quattro giudici della prima edizione di The Voice of Italy, e confermata per la seconda. Il terzo album di Noemi, dal titolo "Made in London", uscirà il 20 febbraio e la cantante ha svelato via Twitter la cover dallo stile decisamente britannico: un francobollo in cui viene raffigurata Noemi nelle vesti di una sorta di regina della musica. L'album contiene in totale undici brani, tra cui quelli che parteciparanno a Sanremo: "Bagnati dal sole" e "Un uomo è un albero".

Sanremo 2014: Noemi, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano gli album

Si intitola invece "Accidentally on purpose" l'EP della "strana coppia" Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots. Sono i protagonisti su cui si concentrerà attenzione e curiosità: cosa porteranno sul palco dell'Ariston un giovane pianista rivelazione e il punto di riferimento della musica elettronica? L'accoppiata si presenta al Festival con i brani "Liberi o no" (testo di Raphael Gualazzi e musica di Raphael Gualazzi e Sir Bob Cornelius Rifo) e "Tanto ci sei" (testo di Giuliano Sangiorgi e musica di Raphael Gualazzi e Sir Bob Cornelius Rifo). Gli artisti hanno svelato la cover della collaborazione attraverso i social ufficiali: una copertina semplice e dal sapore retrò dell'album che uscirà durante il Festival di Sanremo. Intanto Sir Bob Cornelius Rifo, anima dei The Bloody Beetroots ha svelato le date del suo nuovo progetto SBCR djset che lo vedranno impegnato in alcuni locali storici italiani.

Sanremo 2014: Noemi, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano gli album - photo
Sanremo 2014: Noemi, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano gli album - photo
Sanremo 2014: Noemi, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano gli album - photo
Sanremo 2014: Noemi, Raphael Gualazzi e The Bloody Beetroots presentano gli album - photo
Crediti: Archivio web, Raphael Gualazzi Facebook, Noemi