Samsung Galaxy S5 Prime: Uscita e caratteristiche del rivale di LG G3

Il Galaxy S5
Ecrit par

Sarebbe tutto pronto in casa Samsung per lanciare a breve una nuova versione del suo Galaxy S5 denominata Prime, per andare a concorrere direttamente con il prossimo LG G3. Scopri di più su melty.it.

Samsung si prepara a tornare con una nuova versione del suo top di gamma. No, non stiamo parlando del Galaxy S5 mini, la cui uscita non è ancora stata svelata, ma di Galaxy S5 Prime, una versione potenziata del normale S5, ma da ascrivere alla categoria premium. La caratteristica che più di tutte lo differenzierà dal suo predecessore sarà con tutta probabilità lo schermo, che dovrebbe essere un Quad HD con risoluzione da 1440 x 2560. A tutto questo si aggiungerà l'arrivo di una scocca completamente in alluminio e non più nell'ormai famoso policarbonato di marca Samsung. Le altre caratteristiche sono ancora relegate al rango di semplici ipotesi, ma non molto lontane dalla realtà dei fatti. Processore quad core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,5 GHz con 3GB di memoria Ram, 32 GB di memoria interna espandibile sino a 128 e due fotocamere da 16 e 2 megapixel.

Immancabile sarà anche l'ultima versione di Android, la 4.4.2 KitKat. La nuova versione del Galaxy S%, già protagonista di un enorme successo di vendite avrà un forte carattere di esclusività, viste le caratteristiche di primo piano, la potenza hardware e il conseguente altissimo costo di produzione. Proprio questo spingerà Samsung a cambiare il suo tipo di distribuzione, rendendo molto più esclusiva la possibilità di avere la nuova versione, un po' come sta accadendo ora con il Galaxy S5 Gold. Ma quella del nuovo smartphone sarà anche una sfida per il produttore sudcoreano. Inizialmente la versione Prime era prevista per l'autunno di quest'anno, ma l'uscita imminente di due prodotti come LG G3 e HTC One M8 avrebbe spinto l'azienda a correre ai ripari ed entrare a gamba tesa e in anticipo sui diretti concorrenti, sfruttando il suo marchio più conosciuto per togliere utenti e possibili vendite per due device teoricamente più performanti. La sfida è insomma appena iniziata, in attesa dell'arrivo dell'altro grande competitor: iPhone 6 di Apple.

Crediti: archivio, the verge, Samsung