Ryan Gosling: 'Ci vorrebbe un presidente donna'

Ryan Gosling parla delle donne
Ecrit par

Ryan Gosling si è sempre professato un grande sostenitore delle donne, e in una recente intervista ha spiegato perché si auspica che il prossimo Presidente appartenga al gentil sesso.

Ryan Gosling è attualmente nelle sale accanto a Russell Crowe con il film 'The Nice Guys': a differenza del suo personaggio sul grande schermo, tuttavia, l'interprete canadese è tutt' altro che un bamboccione. Protagonista in copertina sul nuovo numero di ES magazine, Ryan ha infatti spiegato che l' oggettivizzazione degli uomini non è poi una cosa così sbagliata: " E' arrivato il nostro turno. Sono stato cresciuto da delle donne, quindi ne sono sempre stato consapevole. Quando mia mamma ed io andavamo a fare la spesa, alcuni uomini ci seguivano in auto. Era spaventoso, soprattutto per un ragazzo giovane. Era una vera e propria caccia". Memore di questi episodi, Mr Gosling si è quindi lanciato in una serie di dichiarazioni d'amore nei confronti delle donne.

Ryan Gosling: 'Ci vorrebbe un presidente donna'

"Spero ci sia un Presidente donna un giorno, credo che l'America abbia bisogno del tocco di una donna, mi sono sempre piaciute di più. Sono stato cresciuto da mia mamma e mia sorella, he frequentato delle lezioni di danza e nella mia vita domestica, al momento, ci sono solo donne. Sono meglio di noi. Mi fanno sentire meglio" ha quindi concluso l'indimenticabile interprete di Drive. Insomma, il fatto che anche il secondo figlio avuto da Eva Mendes sia una femmina lo ha davvero mandato al settimo cielo!

Crediti: Sandra Martone, Pascal Le Segretain, Getty Images