Ruby in topless: Le foto sexy in discoteca

Karima El Mahrough, in arte Ruby Rubacuori
Ecrit par

Ruby Rubacuori è stata immortalata in topless in una discoteca di Capri, dove si trovava in vacanza insieme al compagno. L’episodio non è sfuggito ai paparazzi di Diva e Donna che hanno prontamente ripreso la scena.

Ruby Rubacuori torna a far parlare di sé dopo l’assoluzione di Silvio Berlusconi nel processo Ruby che la vedeva come protagonista. Karima El Mahrough (questo il vero nome della ragazza marocchina) è stata avvistata a bordo di una barca per un tour di relax tra Mikonos, Sicilia e Capri. Proprio nell’isola campana, dopo essere sbracata sulla terra ferma, Ruby è stata immortalata in discoteca con il compagno a bere champagne e partecipare da protagonista alle danze. Durante la serata nel locale caprese “Anema e Core”, Karima è stata vittima di un incidente hot che l’ha vista essere denudata da un avventore presente sul dancefloor, mostrando al pubblico (e all’obbiettivo di uno dei fotografi di Diva e Donna) il suo generoso seno, che già in passato non aveva lasciato indifferente il pubblico italiano.

Altri articoli su Ruby RubacuoriRuby Rubacuori: Fabio Caressa, telecronaca del processo (video)Nicole Minetti: "Amavo Berlusconi", confessione al Processo RubyRuby Rubacuori e le molestie all'ex del marito, è indagataSilvio Berlusconi assolto nel processo Ruby, il video della sentenza

Ruby Rubacuori è riuscita a mettersi alle spalle la vicenda del Bunga-Bunga, che l’aveva vista protagonista nel processo a lei intitolato, a causa del quale era finita al centro delle attenzioni mediatiche fin dall’inizio dello scandalo sessuale che aveva visto il coinvolgimento dell’ex-premier Silvio Berlusconi. Dopo essere diventata madre della piccola Sofia nel dicembre del 2011 a soli 19 anni, avuta insieme al marito Luca Risso, Ruby sembra essersi goduta durante l’estate una parentesi della vecchia vita, periodo nel quale la showgirl girava come guest star nelle varie discoteche della penisola approfittando della fama conquistata.

Crediti: web