Ruby Rose accusata pesantemente di opportunismo, ecco perché

L'attrice Ruby Rose
Ecrit par

Ruby Rose è stata accusata di opportunismo da una persona molto vicina alla sua famiglia, ecco cos'è successo e il perché di questi insulti.

Negli ultimi tempi si sente parlare moltissimo di Ruby Rose: 30 anni, gender fluid, ha iniziato prima a essere conosciuta negli ambienti della musica come Dj, poi come modella e in seguito come attrice. Soprattutto grazie al successo ottenuto con Orange Is The New Black, Ruby Rose ha avuto le porte spalancate per una carriera nel mondo del cinema, e ha iniziato a essere scritturata per film importanti come XxX: The Return of Xander Cage e John Wick 2. Proprio per cercare di rendere al meglio nella sua vita professionale, Ruby Rose ha deciso di cancellare alcuni dei suoi tatuaggi (sono infatti un impedimento sul set, dove a volte per esigenze di copione non dovrebbe averne) e ha iniziato partendo dalla mano. Adesso però l'attrice è entrata al centro di una polemica molto pesante.

Ruby Rose è stata recentemente attaccata da Jenny Rose, vedova del pugile Lionel Rose (padrino della ragazza) di cui Ruby usa il cognome. Il suo sarebbe infatti Langenheim, ma ha deciso di utilizzare quelli del suo patrigno come omaggio alla sua persona e in virtù del forte legame che ha condiviso con lui quando era bambina. "Non ho mai avuto un padre, e Lionel è stato sempre di grande ispirazione per me", ha sempre detto Ruby Rose, che si è fatta un tatuaggio in suo onore sulla schiena. Di diverso avviso la vedova del famoso pugile: "L'ultima volta che Lionel l'ha vista aveva sei anni. Lei è legalmente autorizzata a portare il suo cognome se vuole, ma questo porta a pensare che sia parte della famiglia. Non lo è", ha detto la donna, dicendo anche che Ruby usa il cognome di Lionel per cercare di avvantaggiarsi la carriera. Ruby Rose ha sempre respinto le accuse, dicendo che Jenny ha sempre odiato lei e la madre.

Crediti: Archivi Web