Royal Baby: Foto rubate, Kate Middleton non avvierà un'azione legale

Kate Middleton non avvierà azioni legali contro Hello!
Ecrit par

Gli scatti del Royal Baby e Kate Middleton del viaggio a Mustique del Royal Baby, pubblicate da Hello! , non hanno irritato la Duchessa di Cambridge, che per ora non ha intenzione di intervenire legalmente. Di più su melty.it.

Si è soliti dire che la celebrità si paga soprattutto per quanto concerne privacy e la vita privata, i cui confini, tra paparazzi e scatti rubati, sono sempre più labili: un esempio tra i tanti sono le ultime foto del Royal Baby George, pubblicate dalla rivista Hello! senza l'autorizzazione da parte di mamma Kate Middleton e di Kensington Palace. Gli scatti, ad opera di un fotografo freelance, ritraggono la Duchessa di Cambridge e il cresciutissimo Royal Baby George durante l'atterraggio a Mustique, nei Caraibi, ove Kate Middleton si era recata per la consueta vacanza famigliare assieme a mamma Carol, il padre e i fratelli, lasciando papà William a casa in quanto impegnato nel suo corso in management agricolo, della durata di dieci settimane, a Cambridge.

Si tratta delle prime foto del Royal Baby dai tempi di quelle ufficiali del Battesimo, svoltosi nella Cappella di St James lo scorso 23 Ottobre. Finora, nessun altro scatto era stato pubblicamente diffuso o pubblicato. Nonostante la paparazzata, però, da Kensington Palace vi è solo silenzio, il che fa pensare che mamma Kate Middleton e papà William non avvieranno alcuna azione legale, diversamente da quanto avvenuto in precedenza in circostanze simili. Soprassedendo sull'opinabile etica professionale di coloro che, a tutti gli effetti, fanno davvero uno "sporco" lavoro, bisogna però sottolineare quanto i suddetti scatti siano a tutti gli effetti molto teneri, mostrandoci un cresciutissimo George in braccio a una sorridente e orgogliosa Kate. In ogni caso, per avere altri quadretti famigliari del trio reale, non dovremo aspettare molto: il viaggio in Australia e Nuova Zelanda è sempre più imminente, e siamo certi che, in tale occasione, gli scatti non mancheranno, ufficiali e non.

Crediti: TrTechnologyTv, Hello