Roma-Manchester City: Diretta streaming Champions League

Roma-Manchester City, Totti ancora a segno?
Ecrit par

Roma-Manchester City è l'ultimo match del girone E di Champions League 2014-2015. A Garcia, che si affida a Ljajic, Totti e Gervinho, potrebbe bastare il pari. Come guardare Roma-Manchester City in diretta streaming dalle 20: 45.

Roma-Manchester City è l'ultimo match del girone E di Champions League 2014-2015. La Roma viene dal beffardo 1-1 in casa del Cska Mosca, il Manchester City dalla miracolosa rimonta sul Bayern Monaco (3-2 il finale). Per la classifica del gruppo E che recita: Bayern Monaco 12, Roma 5, Cska Mosca 5, Manchester City 5. I giallorossi si qualificano agli ottavi di finale di Champions League se: battono gli inglesi; fanno 0-0 e il Cska perde con il Bayern; pareggiano con il City e Bayern Monaco-Cska Mosca finisce in parità. La Roma va in Europa League se: fa pari con il Manchester City da 1-1 in poi e i russi perdono; pareggia 0-0 con il City e il Cska vince con il Bayern; perde con il Manchester City e i russi perdono con i tedeschi. La Roma rimane senza Europa solo nel caso in cui perde con il Manchester City, e il Cska Mosca non perde con il Bayern Monaco.

Roma-Manchester City vede il tecnico di casa Rudi Garcia puntare probabilmente sul solito 4-3-3, con De Sanctis tra i pali; Maicon, Manolas, Astori e Holebas a formare la linea difensiva; Pjanic, Keita e Nainggolan in mediana; Ljajic, Totti e Gervinho il trio offensivo. I non disponibili sono Balzaretti, Castan e Torosidis. L'allenatore ospite Manuel Pellegrini sembra invece intenzionato a insistere sul 4-2-3-1: Hart in porta; Zabaleta, Kompany, Demichelis e Clichy in difesa; Fernando e Milner a centrocampo; Jesus Navas, Jovetic e Nasri sulla trequarti; Dzeko unica punta. Aguero, Fernandinho, Nastasic e Yaya Tourè sono gli indisponibili del tecnico cileno. L'arbitro del match dell'Olimpico di Roma è il serbo Milorad Mazic.

Roma-Manchester City, nella conferenza stampa della vigilia, ha visto Garcia carico e determinato: "Per noi è una finale. Dobbiamo vincere e basta, non fare calcoli. Per noi, per la Roma, per i tifosi. E' un grande traguardo. Il City è uno squadrone, il nostro girone è il più duro della Champions. Abbiamo fatto grandi cose, non sbaglieremo". E ancora: "Noi abbiamo il merito di essere arrivati fin qui, giochiamo davanti al nostro pubblico, abbiamo questa finale che ci riempie di orgoglio. Dobbiamo sfruttare ogni momento, sarà eccezionale se vinciamo e a questo puntiamo". Pellegrini, dal canto suo, ha parlato di "partita da dentro o fuori. Noi vogliamo giocarcela e quindi attaccheremo. La differenza di rendimento tra campionato e Champions dipende dal fatto che sono competizioni diverse, in Europa abbiamo perso punti importanti, ma l'anno scorso passammo il girone, venimmo eliminati agli ottavi dal Barcellona in una sfida molto bella". Per Roma-Manchester City è prevista la diretta tv. In alternativa, potete seguire Roma-Manchester City in diretta live streaming su Sportmediaset.mediaset.it., con fischio d'inizio alle 20: 45.

Crediti: web , Ansa, afp