Roma-Manchester City 0-2: I gol di Nasri e Zabaleta

Roma-Manchester City 0-2, l'esultanza di Nasri
Ecrit par

Roma-Manchester City 0-2 nell'ultimo match del girone E di Champions League 2014-2015. Ecco il video dei gol di Nasri e Zabaleta, con cui gli inglesi accedono agli ottavi, e i giallorossi retrocedono in Europa League.

Roma-Manchester City 0-2 nell'ultimo match del girone E di Champions League 2014-2015. La squadra di Rudi Garcia, 'grazie' al 3-0 del Bayern Monaco sul Cska Mosca, finisce quindi in Europa League dopo un vero e proprio festival dei rimpianti, iniziato con Cska Mosca-Roma 1-1 e proseguito con le occasioni sprecate nello stregato incontro di Roma. La formazione di Pellegrini accede invece, a fine incontro con merito, agli ottavi di finale di Champions League. Lo fa grazie alla superiore qualità dei suoi singoli; fuori le colonne portanti Yaya Touré e Aguero, quest'ultimo autore di una tripletta nella decisiva Manchester City-Bayern Monaco 3-2? Ci pensa Nasri, reietto nella Nazionale francese ma stasera autore della prima, e tutto sommato decisiva, rete del passaggio del turno. I disperati cambi finali del tecnico francese non sono serviti ad una squadra apparsa in difficoltà a livello fisico, che si era probabilmente illusa troppo dopo Manchester City-Roma 1-1, e altrettanto probabilmente ha perso gran parte delle sue certezze dopo Roma-Bayern Monaco 1-7. La testa della Roma va ora sull'Europa League, ma soprattutto sul campionato, dove lo scudetto diventa ora, forse, quasi un obbligo.

Roma-Manchester City 0-2 ha visto un primo tempo vivace. I giallorossi hanno avuto la prima grande occasione al 5' con Holebas, che smarcato da Totti si è fatto ipnotizzare da Hart. Gli inglesi si sono resi pericolosi solo al 14', quando Dzeko ha mandato di testa sul fondo un cross di Clichy. Al 20', la conclusione di destro di Milner è stata ben respinta da De Sanctis; sulla ripartenza dei padroni di casa, Hart ha deviato in corner il rasoterra incrociato di Gervinho. Manolas, 4' più tardi, è stato bravo ad ostacolare Dzeko ben servito da Nasri. Il buon momento del City è stato confermato da Jesus Navas, che ha trovato il gol... a gioco fermo, per un fallo di Dzeko su Yanga-Mbiwa. Il match si è di nuovo vivacizzato tra il 38' - percussione centrale di Maicon bloccata dal portiere inglese - e il 39': il solito Gervinho stoppato dall'attento Hart per la Roma, filtrante di Navas in direzione di Milner salvato in uscita sul ribaltamento di fronte per quanto riguarda il Manchester City.

Zabaleta Gooal (0:2) Roma vs Manchester City 10... di livegoals1

Roma-Manchester City 0-2 è ripartita con uno splendido lancio di Totti che ha trovato Gervinho, fermato in offside millimetrico. Sul cross da destra di Pjanic, al 51' ancora Totti ha controllato sul secondo palo, ma il suo tiro è stato allontanato dalla difesa inglese. Forse nel miglior momento della Roma, certificato dal destro improvviso di Pjanic dai 30 metri respinto a fatica da Hart, è arrivata sull'Olimpico la doccia gelata del vantaggio del City: straordinario il destro di Nasri dal limite dell'area, palo interno e gol al 60'; male però Maicon e soprattutto Keita in copertura. Chiuso Dzeko che stava partendo in solitaria al 64', la Roma ha avuto l'occasione del pareggio prima con Nainggolan, conclusione alzata sopra la traversa da Hart al 65'; poi soprattutto con Ljajic, il serbo ha due volte messo a sedere Zabaleta senza però inquadrare la porta al 67'. La porta inglese si è confermata stregata sul palo di testa di Manolas su punizione al 72', e clamoroso salvataggio di petto di Demichelis sul tiro a botta sicura del subentrato Destro sull'azione successiva. Un altro neoentrato, Iturbe, ha avuto l'ultimo guizzo, respinto, prima del 2-0 del Manchester City: all'86', Zabaleta ha trafitto De Sanctis su assist del solito Nasri. Per la Roma, e i tifosi romanisti, nonostante gli applausi finali questa è la notte più buia degli ultimi mesi, con un incubo francese a popolarla.

Crediti: web , afp