Roma-Inter: Diretta tv e formazioni serie A 2014-2015

Daniele De Rossi e Jonathan
Ecrit par

Il big match della 13esima di serie A è Roma-Inter. Giallorossi imbattutti da sei sfide. In attacco giocano Totti, Florenzi e Gervinho, Keita a riposo. Nell'Inter Osvaldo favorito su Icardi. Scopri dove vedere Roma-Inter in diretta tv.

Dare continuità di risultati. La Roma aspetta l'Inter con la voglia di vincere, di far sentire sempre il fato sul collo sulla Juve capolista, anche lei alle prese con una sfida delicata come il derby della Mole (qui Juventus-Torino: Diretta tv e formazioni 13^ Serie A). Per farlo i giocatori allenati da Garcia devono sfoderare una prestazione superba. L'Inter ha dimostrato nel derby di avere già una fisionomia chiara, di aver appreso le indicazioni del nuovo tecnico Mancini. Per la Roma c'è da allontanare lo spettro di Mosca, quel gol preso all'ultimo minuto (qui Cska-Roma 1-1: Highlights e sintesi Champions League) che può essere decisivo per le sorti del passaggio agli ottavi di Champions. Per archiviare il match Garcia pensa a qualche cambio, soprattutto in attacco, un reparto che non sta convincendo il tecnico per la stanchezza di alcuni giocatori: "Gervinho entra nel 75% dei gol, questo non vuol dire che gioca sempre bene, come è successo a Mosca. Mi aspetto di più da lui come da tutti gli altri. Ljajic? Deve essere un giocatore decisivo, lo è in questo momento, sta bene fisicamente e ha una capacità di corsa incredibile. Può fare grandi cose - ha assicurato il tecnico - ll mio ruolo è quello di spingere i calciatori a dare qualcosa in più alla squadra. C'è ancora tanta strada da fare per passare da "diamante grezzo" ad un profilo simile a quello di Hazard, ma mi auguro di poter vincere titoli insieme".

Roma-Inter: Diretta tv e formazioni serie A 2014-2015

La grande incognita alla vigilia è il ruolo di terzino destro. Torosidis è indisponibile, mentre Maicon si sta allenando in gruppo da meno di una settimana. Garcia non si è sbilanciato sul suo utilizzo dall'inizio: "Per fortuna non è l'unico giocatore di carisma che abbiamo anche se è una delle sue migliori qualità: quando Maicon impone il suo gioco, la sua forza fisica, aiuta tanto la Roma soprattutto sul piano offensivo". Come a Mosca potrebbe giocare Florenzi, il migliore in campo tra i giallorossi nel gelo russo. Contro l'Inter rientra dall'infortunio anche Yanga-Mbiwa, che si accomoda in panchina. La coppia di centrali è Manolas-Astori, mentre sul lato sinistro Holebas sembra aver superato Cole nelle preferenze. A centrocampo l'indiziato a rimanere in panchina è Seidou Keita. Il maliano è un classe 1980 e deve essere gestito, per non incappare in brutti infortuni muscolari. In attacco dovrebbero giocare Totti, Florenzi e Gervinho. Ancora bocciato Juan Manuel Iturbe.

Roma-Inter: Diretta tv e formazioni serie A 2014-2015

In casa Inter c'è la consapevolezza di una partita esame. Il derby (qui Milan-Inter 1-1: Highlights e sintesi Serie A 2014-2015) il Mancio lo poteva anche perdere, essendo arrivato da neanche una settimana. Il pareggio in rimonta e la successiva vittoria in Europa League (rivedi i gol in Europa League: Gli highlights di Inter) con il Dnipro in 10 hanno galvanizzato l'ambiente. Ora ai nerazzurri spetta convincere anche nella prima trasferta dell'era Mancini. L'Inter non vince a Roma dal lontano 2008-2009, proprio con il tecnico di Jesi in panchina. Da allora in serie A sono arrivate tre vittorie per i giallorossi e due pareggi. Il tecnico nerazzurro in conferenza stampa ha spiegato la difficoltà della gara: "Credo che loro siano migliori di noi. Hanno maggior confidenza perché stanno andando bene da tempo, e poi reputo Garcia un grande tecnico. Questa è una classica del calcio italiano, dovremo essere pronti sin da subito". La grande sorpresa in formazione potrebbe essere l'innesto dall'inizio di Osvaldo al posto di Icardi. Medel confermato al centro, mentre Hernanes e Nagatomo non sono stati convocati dal tecnico per problemi fisici rimediati in Europa League. La probabil formazione: Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus, Dodò; Guarin, Medel, Kuzmanovic; Palacio, Osvaldo e Kovacic. Roma-Inter viene trasmessa alle 20,45 su Sky Sport e Mediaset Premium.

Crediti: web , Archivio web, lapresse