Roma-Cska Mosca 5-1: Video gol Champions League 2014-2015

Roma-Cska Mosca 5-1: l'esultanza di Gervinho
Ecrit par

Roma-Cska Mosca 5-1 nella prima giornata del girone E di Champions League 2014-2015. Guarda il video dei gol di Gervinho (doppietta), Iturbe, Maicon, autogol di Ignashevich e Musa per i russi, che lanciano la Roma già in testa al gruppo.

Roma-Cska Mosca 5-1 nella prima giornata del girone E di Champions League 2014-2015. Tre anni dopo, l'Olimpico non poteva sognare miglior ritorno della Roma in Champions. Terza vittoria consecutiva per Garcia (dopo Roma-Fiorentina 2-0 ed Empoli-Roma 0-1) e grande prova di forza. Difficile però dire dove finiscono i meriti di un'irresistibile Roma e iniziano i demeriti dell'inguardabile Cska Mosca. Gli incidenti all'esterno dello stadio, si parla purtroppo di almeno un tifoso russo accoltellato, e all'interno a causa della curva del Cska Mosca, sono le nota stonate di una serata magica. Una serata aperta da Iturbe, poi uscito per infortunio (stessa sorte per Astori alla fine del match) già al 5': Gervinho ha beffato la difesa russa servendo l'esterno argentino, che non ha lasciato scampo ad Akinfeev per l'1-0 della Roma. Gervinho ancora protagonista 4' dopo: l'attaccante ivoriano ha fatto partire l'azione, sfruttato l'appoggio di Pjanic e battuto il portiere russo di punta siglando il 2-0 giallorosso.

Roma-Cska Mosca 5-1 di Champions League ha visto poi l'ormai immancabile papera di Akinfeev (Capello presente in tribuna ne sa qualcosa), al 19', su tiro forte ma da posizione defilata di Maicon, autore quindi del 3-0 della Roma. Il quarto gol della squadra di Garcia è arrivato alla mezzora ancora con Gervinho, alla doppietta personale dopo frenata con preciso tiro all'angolino su assist di Totti. L'unico momento in cui l'incontro avrebbe potuto prendere una piega diversa è stato al 15', quando sul 2-0 per la Roma Maicon ha perso un rimpallo a metà campo, lanciando Doumbia verso la porta spalancata; nell'uno contro uno De Sanctis è però riuscito ad ipnotizzare il goffo attaccante ivoriano.

In Roma-Cska Mosca 5-1, il secondo tempo si è aperto come si era chiuso il primo: con il dominio dei giallorossi. Ignashevich ha infatti deviato nella sua porta il 5-0, su cross di Torosidis dalla sinistra, nel tentativo di anticipare Florenzi. Dopo la traversa di Doumbia al 69', la Roma è andata vicina a 'chiudere il set' con Florenzi e lo scatenato Gervinho. Al 81', però, ecco il gol della bandiera russa con Musa, che ha sfruttato le indecisioni di Torosidis e Maicon per battere De Sanctis con un pallonetto in caduta. La squadra di Slutski, già sulla graticola, avrebbe anche trovato il secondo gol, ma al 85' l'assistente di porta non ha visto oltrepassare la riga la botta da fuori di Milanov. Poco male, grazie alla differenza reti la Roma è già capolista del girone, a 3 punti come il Bayern Monaco, vincente 1-0 su quel Manchester City cui la Roma farà visita tra due settimane. Con la stessa fiducia, qualità e un Gervinho così, la Roma può veramente diventare la mina vagante del 'gruppo di ferro' di questa Champions League.

Roma-Cska Mosca 5-1, i gol di Gervinho (doppietta), Iturbe, Maicon, Ignashevich (autorete) e Musa
AS Roma vs CSKA Moscow 5-1 All Goals... di chrolloxhisoka
Crediti: ap, Archivio web