Roland Garros 2015: 1^ giornata, Flavia Pennetta e Camila Giorgi ok

Flavia Pennetta a Roland Garros
Ecrit par

Per il tennis femminile italiano la partenza è ottima: nella prima giornata del Roland Garros 2015 bene Flavia Pennetta e Camila Giorgi. Unica sorpresa l'eliminazione della francese Caroline Garcia contro la sorprendente croata Donna Vekic.

Domenica 24 maggio il numero 28 del mondo, Fabio Fognini, compie 28 anni. La sua illustre fidanzata, numero 28 del mondo, come regalo gli ha offerto una vittoria contro l'ostica polacca Magda Linette, 22 anni appena, numero 100 del ranking. Sul court numero 7 del Roland Garros, Flavia Pennetta ha portato i tifosi sulle montagne russe. E' andata subito avanti 4-0 nel primo set, si è fatta rimontare tre game e ha chiuso 6-3. Nel secondo set è andata sotto 3-1, ha recuperato e rimontato fino al 5-3, riuscendo clamorosamente a perdere 7-5. Poi ha deciso che non poteva uscire dal torneo il giorno del compleanno del suo fidanzato ed ha vinto in scioltezza 6-1 il terzo set. “Nel secondo set non riuscivo a spingere, mi è venuto il braccino”, ha commentato la brindisina a fine gara. “Nel terzo invece non avevo alternative e ci sono riuscita. Ho avuto l'impressione di non riuscire ad accelerare nel momento decisivo. La tensione? Non è una questione di età, quella c'è sempre”. Con Magda Linette c'era anche il rischio di sottovalutare l'avversaria, sostenuta da una folta claque di polacchi sugli spalti: “Fino a ieri la conoscevo solo di nome, non sapevo come giocava”. Flavia Pennetta ha sofferto l'ottimo servizio della polacca, ma è stata migliore in ricezione che nell'aprire il gioco, con un dritto che è stato più efficace del rovescio. Tra due giorni la prossima avversaria è la slovacca Magdalena Rybarikova, numero 58 mondiale: “Assomiglia in parte a Roberta Vinci, ha un buon dritto e un buon rovescio, un po' più in difficoltà con il servizio. Dovrò partire aggressiva altrimenti finisce per intortarmi”.

Flavia Pennetta sul court n.7
Flavia Pennetta sul court n.7
Roland Garros 2015 - Magda Linette in azione
Flavia Pennetta sul court n.7
Roland Garros 2015 - Flavia Pennetta
Flavia Pennetta sul court n.7
Roland Garros 2015 - Tsonga in azione
Flavia Pennetta sul court n.7
Roland Garros 2015 - Flavia Pennetta a Roland Garros
Flavia Pennetta sul court n.7

Negli altri match della prima giornata del Roland Garros, buona la prima per Roger Federer che batte il colombiano Alejandro Falla (6-3, 6-3, 6-4), ma poi scatena la polemica per il selfie tentato da un giovane fan prima che lasciasse il terreno di gioco. Sull'accaduto è intervenuta anche Flavia Pennetta: “Bisogna stare sempre molto all'erta, soprattutto se ricordiamo quello che è successo a Monica Seles” (nel 1993 fu accoltellata durante un cambio di campo al torneo di Amburgo, ndr). Tutti le partite del singolo maschile sono finite 3-0, con Jo-Wilfried Tsonga e Paul Henri Mathieu che hanno regalato le prime gioie ai tifosi di casa. Tra le donne bene anche l'altra azzurra Camila Giorgi (numero 37 del ranking), che ha battuto la tedesca Tatjana Maria 7-5, 6-3. Sorprendente la giovanissima croata Donna Vekic, che da sfavorita ha battuto la francese Carole Garcia con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-3. “Questa vittoria può cambiare la mia stagione. E' un toccasana per ripartire e tornare subito nel top 50”.

Crediti: melty.it