Robin Williams morto: L'Oscar, L'attimo fuggente, Hook, era il "Capitano" di Hollywood

Robin Williams: I suoi ruoli più famosi
Ecrit par

Robin Williams è deceduto lasciando agli amanti del cinema il ricordo eterno dei suoi personaggi. Da "Hook" a "Patch Adams" fino a "L' attimo fuggente", Robin Williams ricevette il suo unico Oscar come miglior attore non protagonista.

Dopo 3 nomination per ruoli principali, Robin Williams nel 1998 ritirò l’Oscar come miglior attore non protagonista per "Will Hunting-Genio Ribelle". Pur commosso sul palco di Los Angeles, riuscì ad iniziare il discorso di ringraziamento con la solita auto-ironia: “E’ la prima volta che sono senza parole”, umile come sempre ringraziò l’Academy, non per il premio, ma per gli “avversari” in corsa per la statuetta che gli erano stati messi accanto. Gli stessi attori che definì “Questi uomini straordinari” e che si preoccupò di schernire pochi secondi dopo, tra le risate della platea. Spesso, più che stringere la statuetta tra le mani, è ciò che viene detto nei pochi secondi dei ringraziamenti a descrivere le star che popolano Hollywood. Robin Williams è perfettamente dipinto nel suo discorso: energico, vitale, graffiante.

Il disco agli Oscar di Robin Williams
Robin Williams morto: L'Oscar, L'attimo fuggente, Hook, era il "Capitano" di Hollywood - photo
Robin Williams morto: L'Oscar, L'attimo fuggente, Hook, era il "Capitano" di Hollywood - photo
Robin Williams morto: L'Oscar, L'attimo fuggente, Hook, era il "Capitano" di Hollywood - photo

Ogni suo ruolo è diventato un’icona, un simbolo nella storia del cinema: dal dolce "Patch Adams" all’assurdo Alan Parrish in "Jumanji", passando per l’eroico John Keating ne “L’attimo fuggente” fino all’irriverente "Mrs Doubtfire". Nonostante l’ovazione mondiale, Robin Williams non è mai riuscito a portare a casa l’Oscar come miglior attore protagonista (ed è stato nominato tre volte tra il 1988 e il 1992), nel 2005 ha ricevuto il Golden Globe alla carriera e forse, qualcuno ha pensato ci fosse ancora tempo per consegnargli la statuetta più importante. Robin Williams si è spento l’11 agosto e, in realtà, non importa a nessuno del numero dei premi: nei prossimi giorni mezzo mondo riguarderà “Hook”, “Al di là dei sogni”, “Mork e Mindy” e “Flubber”, ricordando così il “Capitano” degli attori hollywoodiani.

Robin Williams morto: L'Oscar, L'attimo fuggente, Hook, era il "Capitano" di Hollywood
Crediti: Youtube, web , Archivio web