Robert Pattinson, James Franco, Jake Gyllenhaal: Sexy star al Toronto Film Festival

James Franco a Toronto
Ecrit par

Il Festival del Cinema di Toronto si presenta ricco come non mai di film interessanti e divi da passerella. A gioire, una volta tanto, saranno le signore, grazie a sex symbol come Robert Pattinson, James Franco e Jake Gyllenhaal.

Nemmeno il tempo di chiudere la Mostra del Cinema di Venezia che l’attenzione dei cinefili di tutto il mondo è stata immediatamente catalizzata da un’altra kermesse in fortissima ascesa: il Festival Internazionale del cinema di Toronto. Un’edizione, quella di quest’anno, ricchissima di stelle e pellicole interessanti, che sta già riuscendo a porre rimedio all’amaro in bocca lasciato dal Festival di Venezia 2014, mostra senza stelle e troppo cervellotica. Molti film in concorso si annunciano già come possibili concorrenti alla prossima edizione degli Oscar, una tradizione avvalorata negli ultimi anni con la presentazione proprio al festival canadese di "12 anni schiavo" "The Artist" e "Il discorso del re". Oltre ai titoli in programma, a catalizzare l’attenzione mediatica sono comunque le moltissime star previste sul red carpet. Il pubblico femminile, in particolare, avrà di che rifarsi gli occhi con alcuni tra gli attori più hot del momento: Colin Farrel, bello e ribelle in gara con “Miss Julie” a Jessica Chastain, Channing Tatum con muscoli in vista in “Foxcatcher”, e ancora Robert Downey Jr. che ha aperto la kermesse con “The Judge”. Ma la lista non finisce qui.

Altri articoli su Robert PattinsonRobert Pattinson preferisce la sorella a Kristen Stewart (VIDEO)Robert Pattinson: Tahliah Barnett meglio di Kristen StewartRobert Pattinson: Tahliah Barnett è la nuova ragazza?Robert Pattinson e Kristen Stewart: Incontro segreto a Toronto?

Onnipresente e iperattivo James Franco che, nel giro di 24 ore, è volato dal lido veneziano al festival canadese per presentare il suo “The Sound and The Fury”. Se a Venezia James si era presentato con look rasato, sfoggiando un cappellino da baseball per l’intera durata della conferenza stampa, a Toronto l’attore si è presentato sul red carpet con un cappuccio nero di lana. Insomma, la nuova acconciatura dettata da esigenze di copione, proprio non riesce a farsela piacere, un po’ come i critici con la sua pellicola, che, pur non essendo stata troncata, non è riuscita a convincere del tutto. Provaci ancora James!

Una delle stelle che ha più convinto, è Jake Gyllenhaal, in gara il 5 settembre con il thriller “Nightcrawler” (qui il teaser). Nonostante il film sia, a detta di molti, ben confezionato, il valore aggiunto della pellicola resta la prova “inquietante” di Gyllenhaal, che ha letteralmente incantato critici e platea con la sua performance. L’attore di “Donnie Darko” non è stato solo uno dei più ammirati sullo schermo, ma anche sul red carpet. Niente copricapi e cappellini strambi: Jake è apparso impeccabile ( e solo) per la gioia delle sue fans.

Robert Pattinson atteso a Toronto
Robert Pattinson atteso a Toronto

Uno dei più attesi resta invece Robert Pattinson, che, accantonati definitivamente i panni del vampiro Edward Cullen indossa da un po’ di tempo quelli di attore-feticcio di David Cronenberg. Dopo “Cosmopolis”, Cronenberg è tornato a dirigere Pattinson in “Maps to the stars” (qui le foto dal set). Presentata alla scorsa edizione del festival di Cannes, la pellicola è una tra le più attese anche qui a Toronto e, tra una conferenza stampa e l’altra, pare che Robert Pattinson abbia avuto un incontro segreto con Kristen Stewart…. Stay tuned!

Crediti: Instagram, facebook, Jake Gyllenhaal, Steph, Lionel / Fdc14 / Visual Press Agency, Francesca Vieceli, Kikapress / Visual Press Agency