Robert Downey Jr. a Roma per The Judge: "Iron Man 4? Si, No, Forse"

Robert Downey Jr. avvocato "d'acciaio"
Ecrit par

È la star di Hollywood con cui donne e uomini ex aequo vorrebbero uscire. Robert Downey Jr. sarà a Roma per presentare "The Judge", dramma giudiziario e appassionante sui rapporti padre/figlio. Intanto il bel Robert conferma (o no? ) "Iron Man 4".

Istrione, sopra le righe e fuori di testa: difficile stabilire il confine in cui termina Tony Stark e cominciaRobert Downey Jr. (tra i più pagati di Hollywood) se non nella possibilità effettiva di svolazzare per gli skyline della California con una delle sue Mark, l’armatura iper-tecnologica di Iron Man. L’attore sarà a Roma nella prossima settimana per presentare The Judge (presentato al Toronto Film Festival), film che lo vede nelle insolite vesti di avvocato difensore, lui che nel passato era stato piuttosto dall’altra parte della sponda, prima che, nel 2008, 585 milioni di dollari incassati con Iron Man lo spedissero nell’Olimpo di Hollywood dopo anni in chiaroscuro trascorsi fra alcool, tossicodipendenza e foto segnaletiche. Ora invece è il Re Mida di Hollywood, pur centellinando i suoi lavori: la Marvel, ad esempio, lo ha messo al centro della Fase 3 che inizierà dopo Avengers 2: Age of Ultron (il trailer al cinema con Interstellar? Leggi i dettagli) .

Altri articoli su Avengers 2Avengers 2: Cosa lega Tony Stark a Ultron? (spoiler!)Iron Man 4: Robert Downey Jr., "Perchè non si dovrebbe fare?"Robert Downey Jr: 'Iron Man 4 forse NON si farà'Jennifer Lawrence, Bradley Cooper, Robert Downey Jr: Quanto guadagnano le star?

Robert Downey Jr. (leggi cosa afferma a proposito di Iron Man 4). sbarcherà nella capitale italiana per presentare il suo ultimo film, The Judge (trovate l'hashstag #TheJudge sui social network per seguire le ultimissime sul film), in cui compare a fianco di uno dei veterani del cinema americano: Robert Duvall, storico consigliori per il padrino Marlon Brando prima e Al Pacino poi. Downey Jr. incontrerà la stampa per la consueta conferenza stampa di presentazione del film che lo vede protagonista. Un dramma giudiziario tutto consumato tra le aule di un tribunale e le mura domestiche, in cui vengono alla luce rapporti non proprio idilliaci tra padre e figlio. Il tutto è stemperata dalla verve comica dell’attore, che mai rinuncia ad una battuta o a un cambio di registro nella recitazione.

Ma oltre a The Judge, Robert Downey Jr. ha il suo bel da fare per tenere a freno la curiosità dei giornalisti su Avengers: Age of Ultron e su Iron Man 4, progetto per il quarto capitolo delle avventure di Tony Stark. Nell’arco di nemmeno 24 ore Robert Downey Jr. è passato dalla conferma per Iron Man 4 alla smentita. Ospite nello show di Ellen DeGeneres (che ricordiamo come presentatrice alla passata edizione degli Oscar, famosa per i suoi selfie). Incalzato dalle domande della conduttrice, l’attore ha così risposto: “So che ci sono moltissimi film Marvel in arrivo, e che ci sono grosse idee su come fare tutto al meglio, siamo nel mezzo di una negoziazione”. Esasperato dalle domande alla fine Downey Jr. si è arreso, asserendo: ”okay sì, si farà!”

Ieri sera invece è andato al Late Show di David Letterman dove Robert Downey Jr. si è rimangiato parzialmente quello che svariate ore prime aveva detto dalla DeGeneres: “Che cosa ci dici di Iron Man 4? Quando uscirà?”, gli ha chiesto Letterman. “Non c’è nessun piano per Iron Man 4, ma…” ha replicato Downey Jr. quindi di nuovo Letterman: “Perché no? Non vogliono fare altri soldi? ” e lui: “Sì, probabilmente non vogliono un altro miliardo di dollari”. “Ma hai avuto uno script? ”, ha proseguito Letterman. “No, non c’è nessun piano, né script per Iron Man 4. Ma qualcosa sotto ci deve essere. E lo annunceranno… Sono molto riservati a riguardo”. Su un punto Robert Downey Jr., che ritornerà in Avengers 2: Age of Ultron (finale tragico per il film? Leggi qui), ha tenuto a rassicurare i fan: “Farò molte cose con la Marvel. Sono coinvolto in molti progetti”.

Crediti: Disney, web , Archivio web