Rita Ora (quasi) nuda per il suo compleanno, le FOTO dei balli hot

Rita Ora, baci all'indirizzo dei fotografi
Ecrit par

Rita Ora si difende dopo le foto pubblicate dal Sun che mostrano la popstar visibilmente ubriaca intenta a ballare mezza nuda al suo 24esimo compleanno.

Chiamatela Birthday Girl, proprio come il film con protagonista Nicole Kidman e Vincent Cassell. Lei è Rita Ora, popstar internazionale famosa più per la vita lontano dal microfono che per le proprie hit musicali. Dopo i topless (come quello per Lui Magazine) delle scorse settimane e gli outfit azzardati esibiti alla Paris Fashion Week, ecco che la testimonial di Tezenis è finita nell'occhio del ciclone per via di alcune foto pubblicate dal Sun domenica. Le immagini mostrano Rita Ora durante i festeggiamenti del suo 24esimo compleanno (la cantante di origine kosovara è nata il 26 novembre del 1990). Fin qui niente di scandaloso, se non fosse che la star di "Poison" è immortalata mezza nuda e visibilmente ubriaca al party in suo onore. Le foto ritraggono Rita Ora con i capelli raccolti e con un outfit di dubbio gusto dal colore rosso. Il vestito della popstar presenta evidenti spacchi verticali che lasciano intravedere le gambe della cantante, la quale indossa un paio di sexy autoreggenti. Vi mostriamo un paio di scatti bollenti della star di "Radioactive" (altri li potete ammirare sulla pagine del Sun) e, subito dopo la gallery, vi mostriamo la dura replica della popstar 25enne dopo la pubblicazione delle foto:

Le immagini dei festeggiamenti di Rita Ora (eccola sul set dell'erotico "50 Sfumature di nero") in una villa in Marocco hanno fatto il giro del mondo, scatenando le ire del giudice di X-Factor UK, la quale si è prontamente difesa prima su Twitter ("A girl is allowed to enjoy her birthday with her family and friends no matter who she is. And she can do whatever she wants. It's her day") e poi in un'intervista rilasciata a Metro. "Alla fine si viene sempre giudicati su qualsiasi aspetto della propria vita. Io so chi sono, conosco i miei fan, so i dischi che vendo; so quello che faccio e quello che desidero ed anche se ciò che faccio non è limpido, continuerò a fare ciò che voglio". La Ora ha ribadito il proprio diritto a fare ciò che ritiene opportuno, chiarendo che si trattava di una festa di compleanno, in cui è normale sentirsi euforici e su di giri.

Crediti: The Sun, web