Rissa tra Mario Balotelli e Roberto Mancini, le foto dell’ultimo round

Balotelli reagisce
Ecrit par

E’ scoppiata una rissa in allenamento tra Mario Balotelli e Roberto Mancini. Per l’ex interista potrebbe significare l’addio al Manchester City. Guarda le foto dello scontro su melty.it.

Mario Balotelli non vuole capire che i tackle pericolosi possono fare male ai compagni. Roberto Mancini prova ad insegnarglielo e per poco non viene preso a pugni in faccia. Potrebbe essere l’ultima puntata del film d’orrore “Balotelli a Manchester” e, speriamo, il punto più basso toccato dallo sregolato attaccante prima di spiccare il volo verso una carriera costellata di successi. Ricapitoliamo. Oggi il City si allenava sul campo di Carrington per preparare la partita di FA Cup contro il Watford di Gianfranco Zola, in programma sabato. Una potenziale occasione per rilanciare Mario titolare in attacco e allontanare le voci di mercato. Durante la partitella Balotelli è entrato duramente in scivolata sul compagno Scott Sinclair, e l’allenatore ha perso le staffe. Lo ha redarguito severamente, Balotelli deve aver reagito dicendo qualcosa di poco carino. Parte il faccia a faccia e Mario non esita a mettere le mani addosso al suo superiore.

Rissa tra Mario Balotelli e Roberto Mancini, le foto dell’ultimo round - photo
Rissa tra Mario Balotelli e Roberto Mancini, le foto dell’ultimo round - photo
Rissa tra Mario Balotelli e Roberto Mancini, le foto dell’ultimo round - photo

E’ necessario l’intervento dell'allenatore dei portieri Massimo Battara per allontanare Balotelli, che continua a guardare minaccioso Mancini. A quel punto l’allenatore gli urla probabilmente qualcosa di definitivo, ufficializza forse una rottura come fu tra Cassano e Capello al Real, o ancora tra Cassano e Garrone alla Sampdoria. Continua a guardarlo con occhi perfidi mentre il giocatore si reca negli spogliatoi e poi si rifugia nella sua Bentley mimetica. L’ex numero 10 di Sampdoria e Lazio, che per Balotelli ha sempre serbato fiducia e ha fatto spendere decine e decine di milioni di euro allo sceicco Mansour per ingaggiarlo, difficilmente potrà concedergli un’altra chance. E probabilmente si avvia anch’egli verso l’esonero, visto il City dista sette lunghezze dallo United in Premier ed è uscito dalla Champions chiudendo al quarto posto il girone. Mario Balotelli, che è già nell’occhio del ciclone dopo la nascita della figlia non riconosciuta Pia Fico, potrebbe andare incontro a una multa salata da parte del club. Riuscirà il Milan, che interessato anche a Drogba, a riportare in patria la Gioconda?

Rissa tra Mario Balotelli e Roberto Mancini, le foto dell’ultimo round