Resident Evil HD Remaster, PS4 vs Xbox One, GTA 5: I voti di melty

Resident Evil HD Remaster PS4 e Xbox One uscita il 20 gennaio
Ecrit par

Il remake di Resident Evil su PS4, Xbox One e PC, la "Console War" di nuova generazione e l'uscita di GTA V su Personal Computer sono gli argomenti più caldi della settimana al tramonto. La rubrica "I voti di melty" torna a nerdare.

Se siete amanti dei survival horror avrete sicuramente cerchiato a più tinte di rosso - sangue! - la data del 20 gennaio. Un giorno particolarmente importante per gli appassionati del genere, che segnerà il ritorno del primo capitolo di Resident Evil su PC e console di nuova e vecchia generazione. Capcom si prepara infatti a lanciare Resident Evil HD Remaster, riedizione del remake del primo capitolo apparso nel lontano 2002 solo su Nintendo GameCube. Una ghiotta occasione per quanti non hanno mai posseduto la piattaforma a 128-bit della grande N, che possono dunque recuperare un capolavoro senza tempo anche su PS4, Xbox One, PS3, Xbox 360 e PC in formato digitale. Un gioco che, a sentire il portale britannico Eurogamer, ha superato brillantemente il passare del tempo, invecchiando con stile (Resident Evil HD: Il remake su PS4 e Xbox One è ancora un capolavoro?). Naturale che qui in redazione molti non vedano l'ora di tornare tra i terrificanti corridoi di Villa Spencer, impersonando ancora una volta gli ormai mitici Chris Redfield e Jill Valentine, gli agenti della S.T.A.R.S inviati ad indagare su dei misteriosi omicidi. Senza girarci troppo intorno, Resident Evil HD Remaster è un titolo da avere se non avete mai giocato l'originale, ma anche per chi lo ha già apprezzato e vorrebbe riviverlo con grafica migliorata, forte dell'alta definizione, di un frame rate granitico e di modelli 3D e scenari in parte ridisegnati. Un'attesa, quella per il gioiellino Capcom, che vale bene un 9.

Resident Evil a parte, tanti sembrano i giochi degni di entrare in futuro nella nostra collezione. Sì perché, dopo un anno combattuto a colpi di risoluzione a 1080p, PS4 e Xbox One paiono finalmente pronte a sfidarsi sull'arena che conta: quella dei giochi. Le line-up PlayStation 4 e quella della rivale Xbox One (Xbox One: I migliori giochi in uscita nel 2015 in video) sono già da ora caldissime e assolutamente promettenti. Tra Halo 5 Guardians, di cui si è appena conclusa una fortunata fase Beta, l'imminente The Order 1886, in uscita il 20 febbraio, Bloodborne, Uncharted 4, Quantum Break o ancora Forza Motorsport 6 e Rise of the Tomb Raider, il sentiero delle esclusive si sta pian piano componendo di mattoni lucidi e levigati. Il 2015 sarà un anno assolutamente da vivere per il nerd medio sulle due console di nuova generazione, senza contare le promesse dell'outsider Nintendo, che su Wii U e New Nintendo 3DS - in uscita in Italia il 13 febbraio - sgancerà bombe mica da ridere. Un 2015, insomma, che merita tutta la nostra attenzione, e che già da ora agguanta un 8 pieno sulla fiducia. Pensare che ancora tanti sono i giochi da annunciare per ogni fazione, tra nuove IP e graditi ritorni!

Ritorni che fanno rima anche con il fenomeno Grand Theft Auto. No, Rockstar Games non ha ancora annunciato il sesto capitolo, ma si prepara al lancio dell'edizione PC di GTA 5. Nonostante l'uscita su Personal Computer sia slittata di qualche mese - ora fissata al 24 marzo -, il titolo "criminale" è sempre in cima alla lista dei most wanted dei gamer da mouse e tastiera. 10 per un comparto tecnico davvero di impatto, che supera di gran lunga quello, già ottimo, visto su PS4 e Xbox One (GTA 5: PC vs PS4, grafica a confronto in video). 10 per l'eccitazione legata al DLC Heists, che porterà le rapine in GTA Online. 10 per la risoluzione a 4K e i granitici 60fs. 10 per le possibilità offerte dalle mod e dalla creatività della stessa community di GTA 5. 10 per la capacità della software house americana di smuovere gli animi con una "semplice" riedizione. Perché, a pensarci, questa sarà la terza volta di Grand Theft Auto V sugli scaffali e l'emozione è viva come quella che vibrava a settembre del 2013, quando Michael, Franklin e Trevor si presentarono all'utenza PS3 e Xbox 360.

Crediti: Capcom, Rockstar Games