Renee Zellweger: Look castano, le foto della nuova trasformazione

Renee Zellweger rifatta e castana
Ecrit par

Per esigenze di scena, Renee Zellweger adesso è castana. È l’ennesimo cambiamento dopo la blefaroplastica che mostra l’attrice completamente diversa, quasi irriconoscibile.

Ancora una trasformazione per Renee Zellweger. Questa volta l’attrice 45enne, che due settimane fa ha stupito tutti per un drastico cambiamento fisico, frutto di un intervento chirurgico, ha dovuto cambiare il colore dei capelli: da bionda, l’attrice è diventata castana. In realtà Renee Zellweger indossa una parrucca per esigenze di scena. L’attrice è impegnata in Mississipi sul set di Same Kind of Me e per questioni interpretative si è reso necessario anche questo cambiamento di acconciatura. Volto allungato, incarnato più scuro, sopracciglia alte, occhi più tondi e adesso anche capelli castani: nessuno scommetterebbe un soldo sul fatto che la donna che appare in queste fotografie sia proprio l’attrice Renee Zellweger (almeno come la conoscevamo). Fortunatamente, al termine delle riprese, l’attrice può togliere la parrucca e tornare a sfoggiare la sua chioma bionda. Recentemente è circolata la voce che la parte di Bridget Jones per il terzo film della serie non sarà più interpretata da Renee Zellweger, ma da Reese Witherspoon.

Renee Zellweger: Look castano, le foto della nuova trasformazione - photo
Renee Zellweger: Look castano, le foto della nuova trasformazione - photo
Renee Zellweger rifatta

Il motivo di questa decisione risiederebbe proprio nel nuovo aspetto dell’attrice, troppo artefatta e innaturale per rappresentare una donna comune come Bridget Jones. Nelle foto scattate in questi giorni e pubblicate dal Daily Mail, la nuova Renee Zellweger castana indossa per esigenze di scena un lungo abito vintage beige e mette gli auricolari collegati a un tablet. In altri scatti, Renee indossa una tuta grigia e una cuffietta trasparente sulla parrucca castana. Renee Zellweger ha detto di non essere rifatta e ha ammesso di aver commesso degli errori in passato: “Avevo elaborato un piano che non è realisticamente sostenibile e non mi ha permesso di prendermi cura di me stessa. Invece di fermarmi e ricaricare le pile, ho continuato a correre fino allo sfinimento, e ho fatto scelte sbagliate su come nascondere la stanchezza. Ero consapevole del caos e alla fine mi sono indirizzata verso cose differenti”. L'attrice giustifica i suoi nuovi connotati proprio in riferimento alla serenità conquistata. Sarà, ma a noi sembra davvero una persona completamente diversa.

Crediti: Youtube, daily mail, Steve Granitz, getty images