Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014

Britney Spears prima e dopo
Ecrit par

Molto spesso star e lifting vanno a braccetto: l’ansia del tempo che passa induce molte stelle dello spettacolo a sottoporsi a interventi di chirurgia estetica che stravolgono i loro lineamenti. Scopriamo i "meglio" rifatti del 2014.

Ogni anno i comuni mortali assistono a un fenomeno raccapricciante: il mutamento delle star, protagoniste postmoderne delle ‘Metamorfosi’ ovidiane. Stanche della loro solita faccia, le stelle del cinema e dello spettacolo cedono alla tentazione di stravolgere i propri connotati per ritrovare la giovinezza o cancellare un difettuccio fisico. L’unico vero risultato che ottengono, però, è dimostrare il lifting al posto delle rughe. Anche nel 2014 i chirurghi estetici hanno potuto dormire sonni tranquilli: decine di star sono ricorse al bisturi per una stiratina o per poter sfoggiare labbra a canotto. Donne o uomini non fa differenza, l’ansia del tempo che passa sembra assalire chiunque disponga di un buon capitale da investire nel ritocchino. Sul podio della migliore metamorfosi del 2014 troviamo in prima posizione l’attrice Rénée Zellweger. L’irriconoscibile ex Bridget Jones, con tutta probabilità, si è sottoposta a un intervento di blefaroplastica che non le ha lasciato i tipici segni della chirurgia estetica (labbra e zigomi innaturalmente gonfi o pelle stirata), ma le ha letteralmente cambiato i lineamenti. Si pensi che se qualcuno non avesse detto ai fotografi che la donna presente all’evento di Elle Woman agli Hollywood Awards era proprio l’attrice Rénée Zellweger, loro non l’avrebbero fotografata, perché irriconoscibile.

Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo
Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo
Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo
Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo

Ma a cedere alla tentazione del ritocchino spesso sono anche star più giovani. L’attrice 28enne Mary-Kate Olsen è apparsa radicalmente trasformata ai World of Children Award, ma anche la fresca 33enne cantante pop Britney Spears improvvisamente si ritrova con gli zigomi alti, il naso più sottile e armonico e le labbra gonfie. Anche la regina degli eccessi Lindsay Lohan a soli 28 anni ha scelto di regalarsi labbra e zigomi nuovi e ha ricevuto una pioggia di critiche. Sex symbol negli anni ’80, rottame gonfio e rifatto nel 2014: l’ex attore e pugile Mickey Rourke, celebre soprattutto per ‘9 settimane e ½ ’, nel 2014 ha deciso di sottoporsi a interventi estetici che ne hanno stravolto i lineamenti. Il volto dell’attore è innaturalmente gonfio e “stirato” e, non più giovane né maturo, ha perso tutto il suo fascino.

Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo
Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo
Renee Zellweger, Britney Spears, Lindsay Lohan: le star rifatte del 2014 - photo

Ma se la categoria di coloro che si concedono il ritocchino estetico è folta, ben più interessante è quella degli attori che si "trasformano" per esigenze lavorative. Si pensi al camaleontico Christian Bale (geloso di Ben Affleck per Superman), che dopo aver interpretato il sexy Batman dei film di Christopher Nolan, nel 2014 ha prestato il suo corpo al truffatore panciuto di ‘American Hustle’: bravissimo sì, sexy un po’ meno, sebbene in tante sostengano che la pancetta maschile abbia un fascino tutto suo. E che dire di Jake Gyllenhaal, trasformatosi nello smagrito protagonista de ‘Lo sciacallo – Nightcrawler’? Altri makeover memorabili del 2014 sono quello di Jennifer Aniston per ‘Cake’, quello di Eddie Redmayne per ‘La teoria del tutto’ e quello di Meryl Streep per ‘Into the woods’: gli attori sono tutti irriconoscibili. In casi del genere, però, si tratta di metamorfosi spettacolari ad opera non di chirurghi estetici ma di esperti make up artist e costumisti, capaci di cambiare radicalmente i connotati degli attori per qualche ora sul set. Sono queste le trasformazioni che piacciono!

Crediti: Archivio web