Referendum Scozia: Vince il “no” secondo i sondaggi

La Scozia al bivio
Ecrit par

Secondo gli ultimi sondaggi, nel referendum per l'indipendenza della Scozia il “no” sarebbe in vantaggio di 6 punti (53% contro 47%). Segui i risultati su melty.it!

Sale la febbre da indipendenza in Scozia, con il referendum in corso e le mille voci che si rincorrono fin dalla prima mattina di oggi. Il referendum per l'indipendenza scozzese, a cui – lo ricordiamo – possono partecipare tutti i cittadini britannici (e non) residenti in Scozia da almeno due anni, sembra destinato a battere tutti i record di affluenza, tanto che secondo alcune indiscrezioni alcuni seggi avrebbero chiuso i battenti dopo aver raggiunto il 100% dei potenziali elettori. Voci prontamente smentite dalle autorità, ma che non sono così lontane dalla realtà e danno un'idea di quanto gli scozzesi di entrambe le fazioni intendano esercitare il proprio diritto di voto per determinare il destino politico della propria terra.

Altri articoli su Referendum ScoziaReferendum Scozia: Come cambierebbe la Gran Bretagna in caso di indipendenzaReferendum Scozia: Cosa faranno gli sportivi in caso di indipendenza?Referendum Scozia: Il video che spiega i motivi dell’indipendenza

Referendum Scozia: Vince il “no” secondo i sondaggi

La notizia delle notizie, al momento, viene però, viene dagli ultimi opinion polls: secondo “The Telegraph” e altre fonti autorevoli, infatti, il “no” sarebbe in vantaggio di ben 6 punti, con il 53% delle preferenze rispetto al 47% del sì, e si avvierebbe ad una vittoria – pur se non certo schiacciante – più larga di quanto pronosticato da alcuni esperti britannici e internazionali. I seggi, però, chiuderanno alle 22 britanniche (le 23 italiane), e non sono previsti exit poll ufficiali (decisione che alcuni hanno contestato), dunque non è assolutamente detta l'ultima parola: c'è preoccupazione, in particolare, per l'atteggiamento intimidatorio dei sostenitori della “Yes campaign”, alcuni dei quali durante la notte hanno imbrattato i muri di un seggio di Dumbarton, una delle ultime località visitate dall'ex premier Gordon Brown, con la scritta “Vote Yes – or else”. A Clydebank, invece, un uomo di 44 è stato arrestato alle 8.30 dopo essersela presa con un concittadino contrario all'indipendenza. Il clima, insomma, non è disteso, pur se per ora gli episodi censurabili sono limitati in numero e gravità. Per un bilancio più preciso si dovrà attendere la tarda serata, mentre per i risultati definitivi del referendum si dovrà aspettare domani.

Referendum Scozia: Vince il “no” secondo i sondaggi - photo
Referendum Scozia: Vince il “no” secondo i sondaggi - photo
Crediti: web , Independent, bbc