Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0: Il video dei gol

L'esultanza dei tedeschi: è finale
Ecrit par

Gara palpitante al Bernabeu. Il Real sfiora l’impresa nel finale, ma il 2-0 non basta per la remuntada. Traguardo storico per il Borussia, che ritrova la finale di Champions dopo 16 anni. Sarà derby col Bayern ? I gol su melty.it.

Non riesce l’ impresa al Real Madrid. Al Bernabeu il Real batte il Borussia Dortmund per 2-0, ma la vittoria non basta agli spagnoli per conquistare la finale, dopo il pesante 1-4 dell'andata a Dortmund. E’ festa grande per il Borussia, squadra rivelazione di questa edizione della Champions League. La partita regala fin da subito grandi emozioni. Le merengues presentano Modric sulla mediana al posto di Khedira e Essien terzino destro, segno che l’11 spagnolo ha intenzione di attaccare dal primo minuto. Nel primo tempo la squadra di José Mourinho parte infatti con un ritmo altissimo, collezionando un gran numero di calci d’angolo. Le occasioni migliori arrivano però solo a metà della prima frazione, con una mezza girata di Cristiano Ronaldo e una clamorosa oppurtunità per Ozil solo davanti al portiere. Il Borussia, che agisce perlopiù in contropiede, non si fa vedere troppo spesso davanti a Diego Lopez. Dopo la fiammata Real, però, i ritmi si abbassano e i ragazzi di Jurgen Klopp controllano il risultato.

Gara non meno spettacolare nel secondo tempo. Mourinho butta nella mischia Kakà e Benzema e i madridisti continuano a fare la partita, senza però rendersi troppo pericolosi sottoporta. I tedeschi sono invece insidiosissimi in contropiede : il numero 8 Gundogan al 61° e il bomber Lewandowski (autore del poker dell'andata) al 75° hanno l’occasione per chiudere il discorso qualificazione, ma mancano di cinismo e precisione davanti a Diego Lopez. Successivamente è una traversa clamorosa a negare la gioia del gol al polacco del Dortmund. Gli uomini in camiseta blanca, scampata la minaccia, sfiorano la rete con il redivivo Kakà e reclamano un rigore al 77°, ma gli uomini di Klopp non subiscono particolari pericoli. Perlomeno fino al minuto 82, quando il neoentrato Benzema fulnina Weidenfeller da pochi passi. Il match si infiamma. Il Real aumenta il forcing nell’area tedesca e viene premiato all’88°, grazie ad un missile nell’area piccola scoccato dal capitano Sergio Ramos. Il finale diventa incandescente, il Borussia sente il fiato di tutto il pubblico del Bernabeu sul collo. Ma non succede più nulla : il Borussia compie l’impresa e approda alla finale di Londra, 16 anni dopo il successo sulla Juventus. A separare i tedeschi dalla coppa una tra Barcellona e Bayern, con i bavaresi nettamente favoriti dopo il 4-0 dell’andata. Appuntamento a domani sera.

Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0: Il video dei gol - photo
Real Madrid-Borussia Dortmund 2-0: Il video dei gol - photo

Altri articoli su Champions LeagueBayern Monaco-Barcellona 4-0, il video dei golBorussia Dortmund-Real Madrid 4-1: Il video dei gol di Lewandowski

Crediti: archivi, Archivi web