Quentin Tarantino: Svelata la trama di "The hateful eight"

Quentin Tarantino
Ecrit par

Non c'è pace per Quentin Tarantino. Lo script del suo ultimo progetto appena cancellato “The hateful eight” finisce online, svelando i dettagli di quello che doveva essere il suo prossimo film. Scopri la trama su melty.it.

Era solo questione di tempo. “The hateful eight”, il nuovo film di Tarantino che non si farà più continua a far parlare di sé. Dopo che lo script era finito in mani poco raccomandabili, portando il regista ad una clamorosa rinuncia con tanto di sfuriata mica da ridere, ecco che la trama è finita dritta dritta nelle mani del sito The Wrap, che ha svelato dettagli interessanti e punti focali della vicenda. Un ulteriore smacco per il povero Tarantino, che aveva già preso la decisione di pubblicare la sceneggiatura in un libro da far uscire prossimamente. Ma ecco la storia del film, un western atipico molto diverso dal precedente Django Unchained, tra i top film di melty.it per il 2013. La sceneggiatura racconta le vicende di ben otto protagonisti, in una prova corale per idea di base molto simile all'esordio cinematografico del regista americano, “Le Iene”.

A fare da antefatto al racconto due uomini, presumibilmente interpretati da Samuel L. Jackson e Michael Madsen, cacciatori di taglie di ritorno da una cittadina chiamata “Red rock” per ritirare la ricompensa per un lavoro. Il viaggio dei due si incrocia con quello di un certo Chris Mannix e di un altro personaggio. Insieme, per ripararsi da una tempesta, si rifugeranno in una merceria, incontrando i proprietari che però molto presto spariranno dalla circolazione in circostanze misteriose. Da quel momento entreranno in scena gli altri quattro protagonisti: un generale suddista e il suo boia, un francese di nome Bon e un cowboy chiamato Joe Cage. Il film, come da tradizione tarantiniana, sarebbe stato suddiviso in cinque diversi capitoli: "Last Stage to Red Rock" "Son of A Gun" "Minnie’s" "The Four Pasggengers" "Black night, White Hell". Messe da parte le grandi location il tutto avrebbe avuto luogo in due sole ambientazioni: una diligenza e la merceria. Altra interessante particolarità quella che avrebbe visto Quentin Tarantino girare il film con una pellicola da 70 mm, metodo che, rispetto al tradizionale 35 mm, regala fotogrammi più grandi e con maggiore definizione.

Crediti: Youtube, Archivio web, archivio web, The Wrap