PS4 vs Xbox One: Qual è la migliore da comprare a Natale?

PS4 vs Xbox One: quale comprare?
Ecrit par

PS4 contro Xbox One... Giochi disponibili e in uscita, prezzo e caratteristiche a confronto, per stabilire quale sia la console next-gen da comprare a Natale! La "Console War" è iniziata: scoprine tutti i segreti su melty.it!

Natale, tempo di luci, colori - dal rilassante verde all'avvolgente rosso acceso -, profumi e, naturalmente regali. Ora che le due console di nuova generazione son finalmente disponibili sul mercato, quale piattaforma tra PS4 e Xbox One è la migliore? Quale rappresenta il regalo nerd ideale? Due filosofie di gioco completamente diverse quelle di PS4 e Xbox One, con la prima modellata sulle esigenze degli sviluppatori e sul gaming nudo e crudo, mentre la seconda del tutto concentrata sulla multimedialità ad ogni costo, facendo dell''All in One' il suo motto. Le differenze tra le due console naturalmente non si fermano qui, ma toccano ogni discriminante utile ai videogiocatori per individuate quale piattaforma mettere sotto l'albero e poi sotto il televisore. C'è chi sicuramente aspetterà l'arrivo di giochi più appetitosi, come ad esempio Uncharted 4 - annunciato su PS4 durante il lancio americano - e Halo 5 e tutti i migliori giochi su Xbox One per il 2014. Qualsiasi sia la vostra fazione, la redazione di melty.it vi invita ad un'analisi approfondita su tutte le differenze fondamentali tra le due console, utile a rispondere alla domanda 'geek' da un milione di dollari: quale console acquistare tra PS4 e Xbox One?

Il prezzo

Partiamo dalla discriminante forse più importante per l'apertura del portafogli di qualsiasi gamer: il prezzo! Forse già ne sarete a conoscenza, ma PS4 e Xbox One si presentano sul mercato con una differenza di prezzo importante, che viaggia sui 100 euro. PS4 costa infatti 399 euro, mentre la rivale Xbox One offre i suoi servigi a 499 euro, giustificando il prezzo più elevato con l'introduzione di Kinect in ogni confezione. E' vero, probabilmente la nuova versione del sensore di movimento creata nelle fucine di Microsoft troverà la sua dimensione e potrà essere applicata a nuove tipologie di gioco, ma al momento molti avrebbero apprezzato la possibilità di scegliere, magari con un'edizione di Xbox One senza Kinect allo stesso prezzo di PS4. Al momento il primo punto della sfida va a Sony!

Il design

Non ci crederete, ma per chi mastica videogiochi quotidianamente anche il design della console è estremamente importante. Abbiamo già visto un confronto tra le dimensioni di PS4 e Xbox One, verificando che la macchina di Microsoft è molto più grande di quella giapponese, ed entrambe le case di produzione hanno optato per scelte estetiche molto diverse. PS4 è molto più piccola e in qualche modo più elegante, mentre Xbox One sceglie linee più decise e squadrate, da Betamax dei gloriosi anni '80. Una forma possente quella della console Microsoft, arricchita, come nel caso di PalyStation 4, da superfici lucide ed opache. In questo caso i gusti personali sono estremamente importanti, dunque un pareggio pare la soluzione migliore.

Le caratteristiche tecniche

Passiamo ad analizzare la potenza bruta di PS4 e Xbox One, senza scadere nel tecnicismo fine a sé stesso. Dal punto di vista hardware sia Xbox One che PS4 (ma anche WiiU) sotto la scocca rivelano un processore targato AMD. Nonostante entrambe montino una CPU x86 octa-core, ci sono alcune differenze. Xbox One ha un otto core custom CPU x64 dedicato, mentre PS4 monta un x86-64 'Jaguar', con una AMD Radeon Graphics Core Next engine GPU. Ci si aspetterebbe dunqe delle prestazioni simili, almeno nei giochi di lancio di PS4 e Xbox One, ma PS4 ha già dimostrato un leggero vantaggio tecnico, soprattutto a livello di frame rate e di risoluzione nativa a 1080p. Entrambi i sistemi vantano 8 GB di RAM, che, seppure impallidiscono di fronte ad un PC di fascia lata, sono comunque superiori di ben quattro volte a quella montata da WiiU e di più di dieci volte a quelle di PS3 e Xbox 360. Inoltre PS4 ha una RAM GDDR5, mentre Xbox One utilizza la più comune e lenta DDR3, con una memoria dell'hard disk interno similare di 500GB. Sul piano brutalmente tecnico PS4 pare dunque in vantaggio, ma come sempre starà agli sviluppatori riuscire a sfruttare al meglio le differenti caratteristiche delle due console, soprattutto attraverso i giochi in esclusiva, e Forza Motorsport 5 e Ryse su Xbox One sono un esempio lampante di quanto la piattaforma Microsoft abbia da dire e dare, nonostante i titoli multipiattaforma appaiano più nitidi e fluidi su PS4. Punto per Sony dunque, ma molto risicato!

Il controller

Se è vero che la potenza è nulla senza controllo, PS4 e Xbox One presentano due joypad estremamente precisi e ben costruiti, migliorando i pad delle console precedenti. Sony, dopo il disastroso Sixaxis e il più che ottimo DualShock 3, ha ridisegnato il suo controller, inserendo nel nuovo DualShock 4 un touchpad e il tasto 'Share', che permette di condividere i propri record sui social network. Microsoft ha invece compattato il suo controller, migliorando i grilletti laterali - ancora un pelo troppo resistenti alla pressione - e mostrando un joypad dotato finalmente di un D-pad adatto anche ai picchiaduro. Anche in questo caso Sony pare vincitrice, grazie ad un controller compatto, comodo, dai tasti ben distribuiti e... Bello da vedere!

Internet e multimedialità

Sia PS4 che Xbox One non si limitano a far girare videogiochi sui loro potenti chip, ma vantano pretese da 'stazione multimediale'. Entrambe, per la prima volta, consentono di riprodurre Blu-ray disc - formato già presente su PS3, ma non su Xbox 360 - e hanno una ricca libreria digitale di giochi, film, musica e serie TV. Microsoft ancora una volta punta tutto su Xbox LIVE, che in passato si è dimostrato di molto superiore al più acerbo PlayStation Network di Sony. Sono stati infatti ampliati i server dedicati per consentire una connessione meno ballerina, così come in futuro saranno irrobustite tutte le funzionalità in-game e il rapido passaggio tra un'applicazione e l'altra, sotto il solito pagamento di un abbonamento Gold annuale. Allo stesso modo PS4 sfoggia un PSN sotto steroidi, introducendo un abbonamento PS Plus opzionale, che permette di accedere a contenuti esclusivi della Instant Game Collection, oltre a sconti su giochi nello store online e a giochi completamente gratuiti secondo le politiche periodiche dell'azienda. Entrambe le console sfrutteranno massicciamente il Cloud per i salvataggi e, nel caso di Xbox One, anche per migliorare le prestazioni dei giochi e della stessa macchina, risparmiando così spazio sull'hard disk ed alleggerendo il lavoro per la CPU. Al momento i giochi offerti dal PS Plus paiono più attraenti ed aggiornati, ma Microsoft promette di migliorare con il suo 'Games with Gold'. La multimedialità premia, per diverse ragioni, entrambe le console, con un giusto pareggio.

I giochi

Ma il vero cuore di PS4 e Xbox One non saranno né le funzionalità online né tanto meno i freddi numeri tecnici. No, l'anima di una console è rappresentata dai suoi giochi. E se entrambe condividono molti titoli multipiattaforma già dal day one, come FIFA 14, Assassin's Creed IV Black Flag, Call of Duty Ghosts o il rivale Battlefield 4, tanto per citarne alcuni, sono i titoli in esclusiva a fare da vero discriminante per l'acquisto. Abbiamo già visto chele recensioni dei giochi di lancio di PS4 hanno descritto titoli più o meno validi, senza però segnalare esperienze imperdibili o addirittura 'killer application' generazionali, con i verdetti per le controparti Xbox One più o meno sulla stessa frequenza d'onda. Nonostante questo, sul lungo periodo entrambe le console promettono meraviglie e numerosissimi titoli in esclusiva, adatti a soddisfare i diversi palati dei gamer. PS4 ha già mostrato un breve trailer dell'attesissimo Uncharted 4, mentre è cosa certa che Master Chief irromperà su Xbox One con il suo Halo 5. Tante sono le esclusive in programma per le due macchine, e la redazione di melty.it ha selezionato per voi quelle più attraenti in video. In questo momento la politica Sony pare più solida per quanto riguarda i giochi, incontrando non solo il favore di molte case di produzione giapponese (vedi Capcom o Namco con la serie 'Tales of'), ma anche l'impegno degli studi di produzione occidentali. Non è un caso che PS4 sia già stata definita la console più amata dagli sviluppatori, nonostante una line-up di lancio non certo entusiasmante. Xbox One parte con l'acceleratore, presentandosi nei negozi con titoli potenzialmente molto appetibili, come il già citatao Forza 5 e Dead Rising 3. Possiamo affermare che nell'immediato Xbox One risulta più ricca, ma PS4 promette nel lungo periodo esclusive molto più consistenti. In ogni caso, gustatevele nei filmati a seguire.

Il verdetto

Tempo di verdetti... Quale console next-gen comprare tra PS4 e Xbox One per rendere speciale questo Natale 2013? Tutto considerato, molto dipenderà dalla vostra fede videoludica, tanto dalla vostra disponibilità economica e moltissimo dai giochi attuali e futuri che le due macchine riusciranno a regalare. Per il momento PS4 sembra l'investimento più oculato sul lungo periodo, ma non lasciatevi ingannare dalle prime impressioni. Entrambe le console sono ottime piattaforme da gioco e, siamo sicuri, riusciranno a conquistare a loro modo i cuori di ogni videogiocatore là fuori. Comprare una console durante i primi mesi di vita non è mai una scelta saggia, se è vero che son già spuntati report su PS4 difettose al day one e i titoli da giocare non sono poi molti. Ma se il richiamo della next-gen è fin troppo attraente, per il momento la nostra redazione consiglia di arredare il vostro salotto - tra renne di peluche e ghirlande illuminate - proprio con una fiammante PlayStation 4!

Crediti: melty.fr, microsoft/sony, Google images